martedì 25 ottobre 2016

VINCITORI DEL BANDO: “GIOVANI PROGRAMMATORI PER GIOVANI SPETTATORI”

L’esperienza positiva dalla rassegna Face On. Il sonno della ragione genera volti, curata dal gruppo studentesco interdipartimentale “MYLF - Movies You'll Like Festival” e realizzata nel periodo gennaio-maggio 2016, ha portato il Museo Nazionale del Cinema e l’Università degli Studi di Torino a ideare un progetto per accogliere e rafforzare il rinnovato interesse del pubblico giovanile universitario verso la fruizione del cinema in sala e la promozione della cultura cinematografica. 



Obiettivo dell’iniziativa è la costituzione di realtà studentesche organizzate, eredi ideali del CUC – Centro Universitario Cinematografico, particolarmente attivo nell’Ateneo torinese tra la fine degli anni Cinquanta e i primi anni Settanta.

Gli studenti erano chiamati a presentare la proposta di una rassegna che il Museo Nazionale del Cinema, l’Università di Torino, con la collaborazione del gruppo “MYLF”, s’impegnavano a sostenere offrendo loro la possibilità di vederla realizzata presso il Cinema Massimo.

Il Bando si è concluso il 30 settembre. Le adesioni sono state numerosissime e da parte di studenti afferenti a tutti i dipartimenti dell’Ateneo. 

La Commissione, dopo aver esaminato le proposte tutte di grande interesse, ha attribuito due primi premi ex aequo: uno al gruppo di studenti DAMS proponente il progetto “Movie Club 2.0. Ieri, oggi, domani … al cinema” e uno al gruppo misto di studenti di altre facoltà proponente il progetto “DiVisione in Visione”. 

Le due rassegne saranno presentate presso la Sala 3 del Cinema Massimo nel corso del 2017.

Nessun commento: