venerdì 21 ottobre 2016

SPECCHIO DELLA SCIENZA: UNA NUOVA INIZIATIVA EDITORIALE MARCHIATA FRANCESCO BRIOSCHI EDITORE

Francesco Brioschi Editore ha il piacere di annunciare il suo ingresso nel ramo della produzione libraria educational con una nuova collana dedicata a temi scientifici. La collana Specchio della scienza è rivolta a lettori dai 14 anni in su, ad appassionati o semplici curiosi che vogliono interessarsi ai grandi temi della scienza attraverso testi scorrevoli e alla portata di tutti.

Il progetto verrà presentato per la prima volta martedì 25 ottobre alle ore 18.30 presso la sala eventi della casa editrice stessa, in via santa Valeria 3, a Milano. L’evento sarà presieduto dal professor Stefano Paleari, ordinario di Analisi dei Sistemi Finanziari presso l’Università degli Studi di Bergamo membro del Board dell’European University Association, e vedrà la partecipazione dell’editore, degli autori e dei direttori di collana.
                                                                        

Le pubblicazioni in programma mirano alla divulgazione di misteri e curiosità con lo scopo di vincere l’accoglienza tiepida che molto spesso hanno tra i ragazzi gli argomenti scientifici. 

Per farlo, l’editore ha coinvolto in qualità di direttori di collana due tra i massimi esperti italiani in materia, Giulio MagliPiercesare Secchi, professori del Dipartimento di Matematica intitolato al fondatore del Politecnico di Milano Francesco Brioschi.

Autore del primo titolo, in libreria dal 15 settembre 2016, è Luigi Bignami, divulgatore affermato e noto anche al grande pubblico grazie alla sua partecipazione a programmi televisivi di approfondimento scientifico. 

Il suo volume, A caccia di comete, storia di una grande avventura spaziale, è dedicato all’astronomia, in particolare alle comete e alle ultime scoperte relative a questi affascinanti corpi celesti, ed è corredato da suggestive immagini volte a incuriosire e facilitare la comprensione. Fulcro del volume è la storia della missione spaziale Rosetta, che negli ultimi anni ha tenuto col fiato sospeso migliaia di appassionati.

Il secondo volume, Da Stonehenge alle piramidi, le meraviglie dell’archeoastronomia, sarà in libreria da novembre 2016 ed è a firma dello stesso Giulio Magli

Il volume verterà sull’archeoastronomia, moderna scienza che unisce architettura e astronomia con lo scopo di indagare i legami profondi e imprescindibili tra i cicli celesti e i grandi monumenti del passato.

Nessun commento: