lunedì 1 agosto 2016

COPERTURA FIBRA OTTICA: TIM E FASTWEB RAGGIUNGONO DECINE DI NUOVI COMUNI

TIM e Fastweb hanno annunciato di aver raggiunto in totale 81 nuovi comuni italiani con la loro fibra ottica a 100Mbit/s e a 200Mbit/s di velocità
Switch network e  Fibra ottica - Shutterstock
.
La lotta al digital divide, ovvero alla mancanza di una buona connessione a internet, continua con l’ampliamento della banda ultralarga sul territorio italiano. Grazie al progetto Agenda Digitale, voluto dal Governo Italiano con l’aiuto dell’Unione Europea, al momento il 49% della popolazione è raggiunto dalla fibra ottica. C’è ancora molto da lavorare: la media europea è del 68% di copertura, ma l’obiettivo dello Stato è molto ambizioso. Infatti, si vuole raggiungere il 100% del territorio italiano entro il 2020, stanziando più di 6 miliardi di euro. Il denaro servirà a incentivare gli investimenti degli operatori del settore anche in quelle zone considerate poco remunerative.

Come conseguenza di questi piani, recentemente TIM e Fastweb hanno annunciato di aver aumentato sensibilmente la copertura fibra ottica della loro linea. La prima, ha aggiunto alla lista dei comuni raggiunti 65 nuove città sparse su tutto il territorio, la seconda copre 16 nuovi comuni più alcuni quartieri di Milano precedentemente sprovvisti della fibra ottica Fastweb. Abbiamo chiesto agli esperti del comparatore online SuperMoney quali sono queste città e cosa potranno fare ora i cittadini.
Copertura fibra ottica: TIM raggiunge 65 nuovi comuni
TIM è in prima linea nella lotta contro il digital divide già da diverso tempo, ma ha fatto passi da gigante recentemente grazie agli incentivi statali. Da qualche giorno, infatti, gli abitanti di ben 65 nuovi comuni italiani potranno navigare fino a 100Mbit/s grazie alla copertura della fibra ottica di TIM. Per ora, sono solo raggiunti dalla FTTC (Fiber To The Cabinet), ovvero il cavo in fibra ottica raggiunge solo l’armadio stradale e non le singole abitazioni. Più avanti nel tempo, si provvederà a cablare anche gli edifici.
I 65 comuni sono sparsi su tutto il territorio nazionale e, nella fattispecie, sono: Aci Castello, Adelfia, Agrate Brianza, Albenga, Alezio, Alpignano, Arese, Avigliano, Belmonte Mezzagno, Bisceglie, Borgo San Lorenzo, Cadoneghe, Calimera, Campi Salentina, Canegrate, Cariati, Castelfiorentino, Ceglie Messapica, Concorezzo, Correggio, Cropani, Cutrofiano, Ferrandina, Filadelfia, Foligno, Gallipoli, Gerenzano, Giovinazzo, Grassano, Gravina in Puglia, Gricignano di Aversa, Laterza, Lauria, Lentate sul Seveso, Limbiate, Maida, Mirano, Misterbianco, Monfalcone, Motta San Giovanni, Noci, Nocera Terinese, Novi Ligure, Palma Campania, Pietrasanta, Pizzo, Ponsacco, Pontecagnano Faiano, San Casciano in val di Pesa, San Lucido, San Pietro in Cariano, Sant’Arcangelo, Sava, Saviano, Scandiano, Siderno, Statte, Taviano, Tivoli, Trecase, Villa Castelli.
Se non trovi il tuo comune di residenza nell’elenco, per verificare se la tua abitazione è raggiunta dalla fibra ottica di TIM oppure solo dalla linea ADSL, devi visitare la pagina "Verifica la copertura" del sito ufficiale di TIM e inserire il tuo indirizzo di casa.
Copertura fibra ottica: 16 nuovi comuni raggiunti da Fastweb
Anche Fastweb è impegnata nel coprire con la sua fibra ottica il più possibile del territorio nazionale. Già presente nei maggiori centri italiani, adesso sta puntando ai capoluoghi di provincia meno coperti. Qualche settimana fa, 16 nuovi comuni sono stati aggiunti all’elenco di quelli raggiunti dalla fibra ottica Fastweb, alcuni potranno navigare fino a 200Mbit/s, altri fino a 100Mbit/s. Nella fattispecie:
  • con una velocità fino a 200Mbit/s: Alessandria, Brindisi, Chieti, Cologno Monzese, Cormano, Forlì, Grosseto, Lecce, Lecco, Magenta, Matera, Salerno, Savona, Taranto e Udine;
  • con una velocità fino a 100Mbit/s: Bolzano, Ravenna, Prato, Lucca, Cagliari e Messina.
Poco tempo fa, Fastweb aveva raggiunto con la fibra ottica anche i comuni di Arezzo, Viterbo, Riccione, Rimini, Trento, Massa, Pistoia e Caserta. In più, è stata migliorata la copertura del servizio in alcuni quartieri di Milano precedentemente scoperti, ovvero: Affori, Barona, Bicocca, Crescenzago, Lambrate, Novara, Precotto, Quarto Oggiaro e Taliedo.

In tutto si tratta di 35.000 famiglie e imprese in più coperte e raggiunte dalla fibra ottica di Fastweb.

Nessun commento: