martedì 16 agosto 2016

40 000 EURO DI INCENTIVI PER LE STARTUP CON NUOVE IDEE NEL SETTORE BANCARIO

C'è tempo fino al 31 ottobre per iscriversi a iBank Challenge, iniziativa promossa dall’Associazione Bancaria Italiana e realizzata da Abi Lab, il centro di ricerca e innovazione per la banca, con l’obiettivo di promuovere la raccolta e lo sviluppo di nuovi stimoli provenienti da soggetti e persone esterni al settore bancario. Primo Premio di 40.000 euro come Incentivi Startup per nuove idee o proposte di miglioramento del settore bancario.


.

iBank Challenge raccoglie nuove idee applicabili al contesto bancario attualmente non presenti sul mercato italiano, da cui possano derivare miglioramenti significativi nei servizi offerti, nei modelli di gestione operativi e/o nelle modalità di interazione delle banche con i propri clienti.

Incentivi Startup: come funziona?

Per accedere al concorso, è sufficiente compilare il form e candidare l’idea innovativa o la proposta di miglioramento. Il concorso è aperto dal 4 aprile al 31 ottobre.

Dopo la chiusura del bando, il comitato valutativo, composto da esperti di innovazione, esaminerà le idee ricevute e individuerà i vincitori. In palio ci sono 62.000 euro, suddivisi così:


1° Premio – 40.000 euro

2° Premio – 11.000 euro

3° Premio – 11.000 euro

Possono presentarsi sia imprese che persone fisiche.

L’iniziativa è realizzata in collaborazione con le seguenti Università italiane:

  • Politecnico di Milano
  • Politecnico di Torino
  • SDA Bocconi School of Management
  • Università Bocconi
  • Università degli Studi di Modena e Reggio Emilia
  • Università degli Studi di Napoli Federico II
  • Università degli Studi di Palermo
  • Università degli Studi di Parma
  • Università degli Studi di Roma “La Sapienza”
  • Università degli Studi di Trento
  • Università del Salento
  • Università LUISS Guido Carli

Nessun commento: