venerdì 1 luglio 2016

POLITECNICO DI TORINO: È MORTO IL PROFESSOR GIUSEPPE GENON

È Scomparso il professor Giuseppe Genon, docente del Politecnico di Torino, che la città aveva nominato come consulente esterno nella delicata partita relativa al rinnovo delle autorizzazioni della centrale a biomassa dell'ex Vallesusa.  Professore Ordinario di Ingegneria Sanitaria ed Ambientale presso il Politecnico di Torino aveva ricevuto l'incaricato dal Comune di Rivarolo di occuparsi, a nome del Politecnico, della Centrale a biomasse cittadina. Purtroppo a soli 70 anni lo ha colto la malattia impedendogli di terminare il lavoro intrapreso. Rigoroso ed autorevole nel suo campo, mite e gentilissimo nei rapporti, in molti lo ricordano per la sua umanità. 





Genon, negli anni scorsi, ha fatto parte del Comitato Regionale contro l’Inquinamento Atmosferico del Piemonte, per conto del Comune di Torino ha collaborato alla predisposizione e stesura del “Libro Bianco sulla qualità dell’ambiente nell’area torinese”; è stato consulente nella commissione Ambiente della Camera dei Deputati circa l’Acna di Cengio, del Ministero dell’Ambiente per il problema dell’inquinamento del lago Maggiore, della commissione Bicamerale per il ciclo dei rifiuti. Ha fatto anche parte del Comitato di Esperti nominato dal ministero Ambiente per la proposta di Piano Ambientale per l'Ilva di Taranto.

Nessun commento: