mercoledì 6 luglio 2016

L’ANALISI GEOMETRICA SU SPAZI METRICI SINGOLARI

Si terrà dall’11 al 15 luglio a Villa del Grumello a Como “Geometric analysis on riemannian and singular metric measure spaces”, nona scuola della “Lake Como School of advanced studies”, l’iniziativa promossa dalla Fondazione Alessandro Volta di Como che realizza attività di formazione post universitaria rivolte soprattutto a giovani ricercatori nel campo delle teorie dei sistemi complessi.


Villa del Grumello
Villa del Grumello


L’Analisi Geometrica può essere pensata come una collezione di tecniche analitiche sviluppate per risolvere problemi geometrici. Tipicamente, questi problemi sono formulati su una varietà differenziale liscia e coinvolgono funzioni di contenuto geometrico che soddisfano certi sistemi di equazioni differenziali. Queste, a loro volta, possono descrivere fenomeni di evoluzione o provenire da considerazioni di carattere energetico, dunque variazionali. 

In anni recenti, l’approccio dell’Analisi Geometria è stato esteso in modo considerevole fino ad includere gli spazi metrici singolari. Una prima applicazione di queste tecniche si trova nella visione sintetica della Geometria Riemanniana iniziata da Misha Gromov, dove gli spazi singolari possono apparire al bordo dello spazio di tutte le varietà lisce. Risultati classici di struttura o di splitting in spazi Riemanniani conoscono una formulazione naturale in questi ambiti metrici singolari una volta che opportuni concetti di curvatura (di Alexandrov o di Ricci) siano stati introdotti.
Durante la scuola gli studenti saranno introdotti alle principali tecniche dell'analisi geometrica sia su spazi lisci che singolari. Questa edizione vedrà inoltre l’eccezionale partecipazione del professor Rick Schoen, uno dei principali artefici della geometria differenziale contemporanea.

Il Comitato Scientifico è composto da Gérard Besson (CNRS and Université de Grenoble), Stefano Pigola(Università dell'Insubria), Marc Troyanov (EPFL, Lausanne), Alberto G. Setti (Università dell'Insubria). Il Comitato Organizzatore è formato invece da Debora Impera (Università di Milano Bicocca), Stefano Pigola(Università dell'Insubria), Michele Rimoldi (Université Paris 13), Alberto G. Setti (Università dell'Insubria), Daniele Valtorta (EPFL, Lausanne) e Giona Veronelli (Université Paris 13).


FONDAZIONE ALESSANDRO VOLTA
La Fondazione Alessandro Volta per la promozione dell’Università, della ricerca scientifica, dell’alta formazione e della cultura nasce il 1° gennaio 2015 dalla fusione di due storiche istituzioni lariane: il Centro di cultura scientifica Alessandro Volta e UniverComo – Associazione per la promozione degli insediamenti universitari in Provincia di Como”.
È una realtà del tutto originale nel panorama italiano e internazionale, unisce a un’intensa attività di organizzazione di scuole, seminari e convegni scientifici una funzione di collegamento del mondo accademico e della ricerca con il tessuto culturale, economico e sociale del territorio.

LAKE COMO SCHOOL OF ADVANCED STUDIES
La “Lake Como School of advanced studies“, istituita nel 2013 da Università dell’Insubria, Università degli Studi di Milano, Università di Milano Bicocca e Università di Pavia, mira a sviluppare sinergie nell’ambito del sistema della ricerca scientifica lombardo, con l’obiettivo di realizzare attività di formazione post universitaria rivolte soprattutto ai giovani ricercatori nel campo dei sistemi complessi. L'Istituto gestisce programmi scientifici chiamati "scuole" che durano alcune settimane, workshop, conferenze e incontri che diventano un punto di incontro e di studio per ricercatori e scienziati. 
La Lake Como School of advanced studies è supportata da Fondazione Cariplo.

Nessun commento: