martedì 19 luglio 2016

LA METEORITE DI BARCIS E SASSI DA ALTRI MONDI



Accadde nel lontano 1953 nelle vicinanze del lago di Barcis. Si stava costruendo la diga di sbarramento del torrente Cellina mentre si preparava un fondo stradale sulla riva destra del lago. Gli operai rinvennero tre sassi pesanti e decisamente insoliti che vennero spostati a lato della futura strada. Un operaio del cantiere, Umberto Brancaleone di Taibon Agordino, incuriosito dalla stranezza di questo ritrovamento, decise dopo una settimana di caricare sul suo zaino uno dei tre sassi per portarlo ad Agordo, sede della Scuola Mineraria più antica d’Italia. Dopo 80 chilometri in bicicletta per strade di montagna lo consegnò ad un esperto di minerali, Giovanni Della Lucia. Le analisi determinarono che... il sasso era proprio una meteorite!

Ma come hanno capito che quel sasso era una meteorite?  Quali sono le caratteristiche che mi permettono di riconoscerle da altri sassi comuni sulla superficie terrestre? Da dove arrivano? Dove potrei cercarle? Conservo da tanto tempo questo sasso in cantina e mi sono chiesto spesso se fosse qualcosa proveniente dallo spazio! 

Ma quante domande. Volete le risposte? 

Dovete raggiungere Agordo, nel Veneto e visitare la mostra “La meteorite di Barcis e sassi da altri mondi” promossa dall’Associazione Meteoriti Italia nella sede del Museo Geologico Paleontologico. Posta al primo piano del Museo, l’esposizione si presenta estremamente interessante e scientificamente esauriente sia per appassionati che per curiosi... o futuri cacciatori di meteoriti.





Museo Geologico Paleontologico di Agordo
Via 5 maggio – Agordo – Belluno

La mostra “La meteorite di Barcis e sassi da altri mondi
è aperta con ingresso libero dal 3 luglio al 28 agosto 2016,
venerdì, sabato e domenica dalle 9.30 alle12.30 e poi dalle 16.00 alle 19.00

Per contatti ed iscrizioni all'Associazione Meteoriti Italia all’indirizzo: 
meteoriti.italia@gmail.com

... e se avete comunicazioni urgenti chiamate i seguenti cellulari: 
346 2347319 - presidente U. Repetti 
320 6208319 - segretario A. Guerriero
“Meteoriti Italia” è disponibile a collaborare con chi voglia organizzare conferenze, presentazioni e quant’altro per divulgare la conoscenza delle meteoriti.

Per approfondire l’argomento:

Nessun commento: