sabato 4 giugno 2016

I VACCINI CAUSANO L'AUTISMO? UN DODICENNE DIMOSTRA IL CONTRARIO IN MENO DI 120 SECONDI

In un video caricato sulla sua pagina Facebook diventato virale, il 12enne di origini messicane  Marco Arturo  dimostra in meno di due minuti che non esiste alcuna prova che affermi il nesso tra i vaccini e l'autismo. Leggenda nata, lo ricordiamo, da una frode scientifica da parte di ex medico (per questo radiato dall'abo) che nel 1998 pubblicò una ricerca in cui collegava i vaccini all’autismo.



All’inizio della clip Marco sostiene che tutti siamo “stati ingannati dai medici e dalle aziende farmaceutiche sui vaccini.”


Di seguito il video, opportunamente sottotitolato dalla redazione del CORRIERE




“Dopo molte ricerche ho capito che i vaccini causano l’autismo”, dice poco dopo, alzando quello che secondo lui è un dossier schiacciante delle sue scoperte. 
Ma quando apre la cartella, dal titolo “La prova che i vaccini causano l’autismo” tutte le pagine sono bianche.

“Sono bianche perché non c’è assolutamente alcuna prova che sostiene che i vaccini sono legati all’autismo in alcun modo”, continua. “Quindi, per favore, vaccinate i vostri figli” conclude Marco.

Il video visualizzato da più di 3 milioni di persone da martedì scorso, è stato condiviso più di 40.000 volte e anche dall’attore di Hollywood Ashton Kutcher.

Qui la pagina Facebook del giovane e promettente "scienziato".



Sull'argomento abbiamo pubblicato 



Nessun commento: