venerdì 10 giugno 2016

ECCO I FINALISTI DI "MI FIDO DI TE", IL CONCORSO PROMOSSO DA AB MEDICA

Marco Cucinotta, Stefano De Felici e Michele Pozzi sono i tre finalisti del concorso Mi fido di te, il contest rivolto a giovani sceneggiatori, registi e video-maker e promosso da ab medica, azienda italiana leader nella produzione e distribuzione di tecnologie medicali, con il sostegno di ART+VIBES e Studio Coop.



Ogni partecipante è stato invitato a interpretare la medicina amica: la nuova sensibilità verso il paziente come persona, e la figura umana e professionale del medico a cui ci si rivolge. Un’evoluzione dell’approccio medico reso possibile dagli sviluppi della medicina moderna e dalla diffusione di tecnologie medicali all’avanguardia.

Storie di fiducia e speranza, di cuore e tecnologia, di medici e pazienti che condividono un percorso di cura, assistenza e cambiamento: questa l’essenza delle tre sceneggiature finaliste selezionate dal Comitato Organizzativo del concorso. 

Marco Cucinotta in “Be my eyes” racconta l’invenzione di una nuova tecnologia sviluppata grazie alla collaborazione tra un ricercatore e una persona non vedente.





Stefano De Felici con “Una storia di oggi”, riscrive invece una classica favola italiana, quella di Geppetto e Pinocchio alle prese con nuove e vecchie tecnologie. Michele Pozzi infine in “Quattro stelle” fa un parallelo tra le nuove tecnologie cinematografiche e quelle medicali, lanciando un messaggio ai pazienti: grazie ai nuovi dispositivi medicali essere operato è – quasi - semplice come guardare un film.

Ai tre autori finalisti il Comitato Organizzativo del concorso ha corrisposto un contributo il 5.000 € ciascuno per lo sviluppo del cortometraggio, da ultimare entro il 15 luglio 2016. I tre short film saranno proiettati a settembre presso la Casa del Cinema di Roma alla presenza del pubblico e di una giuria di esperti, che proclamerà il progetto vincitore. 

Nessun commento: