sabato 7 maggio 2016

LE SETTIMANE DELLA SCIENZA 2016

Con un fitto calendario di attività diffuse su tutto il territorio piemontese tornano in maggio e giugno le Settimane della Scienza. Hashtag: #capireperscegliere. Gravità Zero è media partner.
Tutti i dettagli degli appuntamenti proposti su www.settimanedellascienza.it

appuntamenti con la scienza - Shutterstock 


La manifestazione è un appuntamento fisso per il pubblico e si conferma vetrina dell’eccellenza scientifico-culturale del Piemonte: un contenitore consolidato capace di coinvolgere soggetti eterogenei che incoraggia l’incontro tra i cittadini e chi fa della ricerca e della diffusione della conoscenza un impegno quotidiano. Per l’edizione 2016 più di 40 enti tra Istituti, Musei , Enti e organizzazioni che si occupano di ricerca e diffusione della cultura (non soltanto scientifico-tecnologica) hanno aderito con le proprie proposte, contribuendo a costruire un fitto palinsesto che per 2 mesi coinvolgerà il pubblico di tutte le età, a Torino e in Piemonte: mostre interattive, conferenze, laboratori, visite guidate e porte aperte ai maggiori centri di ricerca del territorio. Per condividere l’entusiasmo della scoperta. Per confrontarsi sui temi più attuali della ricerca. Per osservare, sperimentare e capire la scienza che guarda al futuro, insomma #capireperscegliere, questo lo slogan di questa nuova edizione.

Di seguito il link per visionare e scaricare il pieghevole delle settimane della scienza di quest’anno:




Molte le novità e i nuovi partner per questa nuova edizione.
Segnaliamo il 21 e 22 maggio A BIT OF (HI)STORY Dalla valvola allo smartphone: i computer che hanno fatto la storia a cura del Museo Piemontese dell’Informatica MuPin. Un evento dedicato alla storia dell’informatica che si propone come strumento di divulgazione, alfabetizzazione e riflessione sul futuro. Nei 2000 dello spazio MEF (Corso Settembrini 178 Torino) si alterneranno mostre, conferenze, dibattiti, workshop per un pubblico di tutte le età.

Prosegue con successo l’iniziativa che, per la seconda edizione, anticipa le Settimane: LE SETTIMANE A…SCUOLA. Attraverso una consolidata operazione di coordinamento e collaborazione fattiva fra l’Associazione CentroScienza, Enti, istituti di ricerca e musei del territorio è possibile amplificare i vantaggi creando sinergie in grade di ottimizzare l’utilizzo delle risorse. Così dal 17 marzo al 10 giugno Le Settimane a Scuola si propongono con un ricco “menù” di laboratori allestiti direttamente negli Istituti scolastici, trasformandoli, per una settimana, in un piccolo Science Center. L’offerta è rivolta a titolo completamente gratuito, a tutte le scuole di ogni ordine e grado di tutto il territorio piemontese. Mentre solo alle Scuole Secondarie di Secondo grado è rivolto #capireperscegliere: un “menù” di conferenze interattive incentrate su temi di maggiore attualità. Unico impegno per l’Istituto ospite è mettere a disposizione un’aula magna capace di ospitare  almeno 200 studenti. L’iniziativa è rivolta a tutte le scuole del territorio piemontese. 

Le Settimane della Scienza sono ideate ed organizzate da Associazione CentroScienza Onlus in collaborazione con oltre 40 Enti, Istituti di ricerca e Musei del territorio piemontese. La manifestazione si svolge grazie al sostegno della Compagnia di San Paolo, il contributo della Regione Piemonte e il patrocinio della Città di Torino. L’iniziativa rientra nell’ambito del Sistema Scienza Piemonte.

Tutti i dettagli degli appuntamenti proposti su www.settimanedellascienza.it


Il calendario delle Settimane della Scienza, in breve:

MOSTRE E LABORATORI NEI MUSEI CITTADINI 

Istituto Nazionale di Fisica Nucleare (INFN) sezione Torino propone fino al 13 maggio La Scienza In Barriera: il CERN e il lato oscuro dell’universo (Biblioteca Civica Primo Levi Via Leoncavallo 17 Torino) un percorso interattivo sul passato e presente della fisica e dell’universo ancora da soprire. Due le proposte del PAV Parco di Arte Vivente: (22/5) il laboratorio UN PRATO IN CITTA’, arte contemporanea, natura e scienza al PAV protagonista Apiaria (installazione interattiva dell’artista Piero Gilardi) focalizzata sul tema dell’apicoltura urbana e (19/6) EPIDERMA_WORKSHOP 2.0 La Libera Scuola del Giardino, i visitatori accompagnati dal lavoro di due ricercatori parteciperanno alla creazione di prodotti le cui materie prime sono ottenute dalla raccolta di erbe spontanee del PAV. Al Castello di Rivoli a cura del Dipartimento Educazione (13-19/6) una settimana  dedicata ai bambini all’insegna della relazione con Arte e Scienza DALLA MANO AL COSMO e L’ENERGIA VISIBILE. 2 le mostre proposte dalla Pinacoteca Albertina: fino al 5 giugno DOBUZHINSKY, l’Arte della Scena Bozzetti di scenografie e costumi dal Museo del teatro, della Musica e del Cinema della Lituania (in collaborazione con il Teatro Regio) e dal 16 giungo a 4 settembre ANDREA GASTALDI I Maestri dell’Accademia Albertina di Belle Arti in collaborazione con il Museo di Arti Decorative Accorsi-Ometto Torino;
Anche dal MAUTO Museo Nazionale dell’Automobile una proposta rivolta ai bambini: il laboratorio SOFFIA CHE PARTE! (22/5 e 12/6) per creare insieme automobili ecologiche “ad aria”.
Al MUSLI Museo della Scuola e del Libro per l’Infanzia NUMERETTA E QUADRATINO visite guidate tematiche e laboratori-gioco legati al mondo della matematica (28-29/5 e 11-12/8). Al MEF Museo Ettore Fico (12/6) il Truly Design, un colletivo di urban artist, accompagnerà  adulti e bambini in un workshop dedicato all’anamorfosi PROSPETTIVE MOBILI, La verità cambia a seconda del punto di vista. Il MUSEO REGIONALE DI SCIENZE NATURALI in collaborazione con il LICEO Albert EINSTEIN proporranno al pubblico la mostra DALLA PIETRA AL MOUSE (7-28/6), agli studenti il compito di accompagnare il pubblico in mostra offrendo laboratori alle scuole primarie del territorio.
In occasione della NOTTE DEI MUSEI, (21/6) il Museo di Anatomia umana Luigi Rolando, il Museo di Antropologia criminale Cesare Lombroso e il Museo della Frutta Francesco Garnier Valletti osserveranno un'apertura straordinaria con ingresso gratuito dalle 10 alle 24 e dalle 21 alle 24 sarà gratuita anche la visita guidata. Per i più piccoli inoltre, il Museo di Anatomia propone alle ore 15 un laboratorio di disegno LE FORME DELLA SCIENZA. Tante le proposte di Infini.TO PLANETARIO DI TORINO, LO SPAZIO AI BAMBINI (7-8/5 e 4-5/6) con proposte rivolte specificatamente a loro; l’osservazione del TRANSITO DI MERCURIO (9/6) e NOTTE AL PLANETARIO dove sarà possibile per i bambini trascorrere una esperienza straordinaria: trascorrere una notte intera al museo. Anche Infino:To aderirà alla Notte dei Musei con una apertura straordinaria nel corso della quale sarà possibile lasciare un messaggio luminoso con il workshop SCRIVI CON LA LUCE: saluta i tuoi amici dal Planetario di Torino! (ore 18.30 e ore 21). 
Xké? Il laboratorio della curiosità in collaborazione con Joint Open Lab il laboratorio di ricerca di TIM propone alle classi III, IV e V della scuola primaria (23-27/5), una attività didattica-laboratoriale sulla robotica nella vita quotidiana Xkè? IL ROBOT CAMMINA?  In occasione dell’apertura straordinaria (27/5) il laboratorio verrà offerto al pubblico alle ore 17 e 18.30, mentre il Xkè? sarà aperto al pubblico fino alle ore 23 e sarà possibile prenotare una visita alle ore 17, 19 e 21. A SCUOLA DI…AMBIENTE, una giornata davvero speciale (1/6) proposta dal MAcA Museo A come Ambiente dalle 9 alle 17 studenti e visitatori saranno coinvolti in percorsi, mostre e laboratori per conoscere l’ambiente da un punto di vista insolito e partecipativo.

PORTE APERTE e VISITE GUIDATE AGLI ENTI DI RICERCA

Porte aperte e trasparenza all’Istituto Zooprofilattico Sperimentale di Piemonte, Liguria e Valle d’Aosta (5/5) per scoprire insieme se è sicuro il cibo che mangiamo!
Laboratori aperti all’INRiM Istituto Nazionale di Ricerca Metrologica il 31/5. Tanti gli appuntamenti per il Porte aperte all’ARPA Piemonte con diversi percorsi di visita (11-19-20-21/5 e 13/6). All’ASTUT Archivio Scientifico e Tecnologico dell’Università di Torino sarà possibile visitare le sale espositive e i magazzini dove si conservano oggetti del passato legati alla ricerca e alla didattica (11 e 22/5). INAF-OATo Istituto Nazionale di Astrofisica e Osservatorio Astrofisico di Torino in occasione delle Settimane delle Scienza propone visite notturne su prenotazione (11-12/5 e 13-14-15/6). Tre gli orari di visita messi a disposizione del IPSP Istituto per la Protezione Sostenibile delle Piante CNR (dal 17 al 20/5 dalle ore 9.30 e dal 17/5 al 17/6 alle ore 15 e alle ore 17) per capire le tecniche, strumenti attrezzature di studio e di lavoro in difesa delle piante. 7 diversi percorsi di visita per raccontare la ricerca di base in Neuroscienze al  NICO - Neuroscience Institute Cavalieri Ottolenghi (21/5).

PORTE APERTE e VISITE GUIDATE AGLI IMPIANTI

Tre interessanti offerte dal Gruppo IREN e tutte a titolo gratuito con obbligo di prenotazione: SCOPRI IL CALORE PULITO visitando la Centrale di Teleriscaldamento di Moncalieri (17/5 prenotazioni entro il 13/5); SCOPRI L’ENERGIA IDROELETTRICA IN QUOTA visitando la Centrale di Rosone e la Diga di Ceresole Reale in Valle Orco (11/6 prenotazioni entro 7/6).
Visita e giornata particolare il 21 maggio: in occasione del WORLD FISH MIGRATION DAY 2016 alla CENTRALE MINI HYDRO DI LA LOGGIA (TO), all’interno del Parco Fluviale del Po Torinese, oltre alle visite alla Centrale e la scala di risalita dei pesci saranno proposti laboratori, workshop e conferenze. Per la prima volta l’ENVIRONMENT PARK aderisce alle Settimane con UN PARCO TECNOLOGICO A EMISSIONI DI CARBONIO “QUASI ZERO”, una visita guidata agli impianti di energie rinnovabili e alle soluzioni clean tech del Parco tecnologico per l’ambiente di Torino (24/6).

ALTRI EVENTI FUORI CITTÀ

L’ ECOMUSEO SOGNO DI LUCE, in collaborazione con il Comune di Alpignano, presenta SCIENZA IN LUCE, 15 giorni di laboratori, conferenze e visite guidate.
Ti porto la Luna, la Luna in Archimede (4/5) alla Biblioteca Archimede (Settimo T.se) sarà possibile vedere da vicino un frammento di roccia lunare della Missione Apollo 14 della collezione Johnosn Space Center della NASA. Alle 18, un incontro pubblico con Luigi Pizzimenti e Paolo D’Angeloper scoprire segreti e anedoti delle missioni lunari.
Il Comune di Settimo Torinese, in collaborazione con la Biblioteca Archimede e il Molecular Biotecnology Center MBC dell’Università di Torino, presentano lo spettacolo teatrale CELLULE FATE SCIENZA Arte e Biotecnologia alla ricerca di un lieto fine (24-25/5 e 1/6) presso il Teatro Garybaldi di Settimo.
Accogliamo con onore per la prima volta alle Settimane la ALBERTO TALLONE EDITORE che apre le sue porte al pubblico per una visita guidata veramente speciale (28/5 e 11/6). I volumi editi dalla Tallone Editore appaiono come unici nel panorama mondiale. Ogni edizione si presenta con una veste tipografica originale: nessun libro Tallone è uguale a un altro e i testi sono composti interamente a mano con caratteri di piombo fusi dalle matrici originali e poi stampati in tiratura limitata su carte di puro cotone, che durano nei secoli.
Il Museo Regionale di Scienze Naturali e il Comune di Alba presentano al pubblico la mostra di Experimenta MI MUOVO…DUNQUE SONO! (10-6/6). 

ZOOM il Bioparco di Cumiana, in occasione delle Settimane della Scienza, offre l’occasione, grazie alla guida di un biologo, di interagire e osservare da vicino: giraffe, testuggini giganti e rapaci. L’Ecomuseo dell’Anfiteatro Morenico di Ivrea con la mostra L’IMPRONTA DEL GHIACCIAIO (18-26/6).

Nessun commento: