sabato 14 maggio 2016

ESET INDISCUSSO LEADER NELLA PROTEZIONE SPAM SECONDO VIRUS BULLETIN E AV_COMPARATIVES

Le soluzioni di sicurezza ESET hanno ottenuto il miglior punteggio nei test dedicati al filtro antispam sia per il settore aziendale sia per quello privato.

Cyber Security - Shutterstock

. 

Le soluzioni di sicurezza ESET Mail Security per Microsoft Exchange Server e ESET Smart Security hanno ottenuto i migliori punteggi nei test sulla protezione antispam di Virus Bulletin e AV-Comparatives, due delle più importanti organizzazioni indipendenti per i test nel settore della sicurezza informatica. 


Il Virus Bulletin ha provato 18 soluzioni per la sicurezza completa delle email aziendali ed ESET Mail Security per Microsoft Exchange Server ha ottenuto una percentuale di rilevazione del 99.999% su 177 mila email di spam vincendo per la terza volta consecutiva il premio VBSpam+ per ESET. 

AV-Comparatives ha provato 12 soluzioni di sicurezza per utenti privati tra le più famose, come riportato dalla rivista di computer tedesca PC Magazin, utilizzando le funzionalità antispam native di Microsoft Outlook come benchmark. Su un totale di 130 mila email di spam ESET Smart Security ha ottenuto la più alta percentuale di rilevazione spam con il 99,96% e ha raggiunto il primo posto nel test Anti-Spam. 

La protezione dallo spam è una parte centrale dell'approccio multilivello che ESET ha adottato nell'ultima generazione di soluzioni di sicurezza, avendo investito molto per migliorare la protezione offerta ai clienti. ESET si impegna molto anche per ridurre al minimo il numero di falsi positivi, un aspetto molto difficile da curare senza diminuire l'efficacia del filtro spam. 

Per maggiori informazioni sui prodotti di ESET visitare il sito www.eset.it

Nessun commento: