mercoledì 17 febbraio 2016

IL BILANCIO 2015 ED I PRIMI IMPATTI DEL D.LGS. 139/2015 SULLA RIAPERTURA DEI CONTI

Seminario di approfondimento organizzato da API TorinoNella redazione del bilancio dell’esercizio 2015 gli amministratori dovranno utilizzare i principi contabili nazionali OIC aggiornati nel 2014. Il bilancio 2015 sarà l’ultimo bilancio approvato con il Codice Civile attuale, dal momento che il bilancio 2016 dovrà essere redatto sulla base delle modifiche introdotte dal D.Lgs. 139/2015 che recepisce la Direttiva 2013/34. 

API Torino - Associazione Piccole e Medie Imprese
La sede API, Associazione Piccole e Medie Imprese di Torino, è in via Pianezza  123 

Il recepimento di tale Direttiva modifica in modo sostanziale una serie di voci di bilancio e comporta degli effetti già in sede di riapertura dei conti, dal momento che molte novità devono essere applicate retroattivamente alle situazioni esistenti al 1° gennaio 2016.

Nel seminario si affronteranno i temi che possono avere il maggior impatto in sede di riapertura dei conti, riprendendo i principi validi per il bilancio dell’esercizio 2015 ed analizzando le criticità del pas- saggio. Tra i principali temi trattati: spese di ricerca e pubblicità che non saranno più capitalizzabili, derivati, rendiconto finanziario, crediti, debiti, svalutazione attività materiali e immateriali, altre modi- fiche ed impatti sul bilancio delle novità di periodo (super-ammortamento, rivalutazione, ecc.) 

Sede e durata del seminario 

Il seminario di approfondimento si svolgerà in due giorni: 
venerdì 19 febbraio e venerdì 26 febbraio 2016 dalle ore 9:30 alle 12:45 nei locali di API Torino – Via Pianezza 123 

Docente 

Donatella Busso - Professore associato
Economia Aziendale, Scuola di Management ed Economia (ex facoltà di Economia) 

Quote di partecipazione 

Per le imprese associate API Torino il costo del seminario, comprensivo anche della dispensa che verrà distribuita ad ogni singolo partecipante, è di euro 240,00 + Iva; per i non associati è di euro 300,00 + Iva. È previsto uno sconto del 20% per i partecipanti aggiuntivi per azienda associata. 

Come iscriversi 

Scaricare ed inviare la scheda di adesione.
Maggiori informazioni potranno essere richieste contattando il Servizio Fiscale Tributario

(011 4513.202-222; fiscale@apito.it; clara.pollet@apito.it).

Aderisci ad un fondo per la formazione del personale ad esempio Fapi o simili?


Per verificare la possibilità di finanziare la tua partecipazione al corso con eventuali contributi alla formazione contatta Api Formazione al numero 011 4513152-246.

Nessun commento: