martedì 19 gennaio 2016

SDL CENTROSTUDI HA SIGLATO UNA CONVENZIONE CON ANDI: ASSOCIAZIONE NAZIONALE DENTISTI ITALIANI


ANDI è l’acronimo di Associazione Nazionale Dentisti Italiani: un sindacato di categoria che accoglie oltre 23.000 dentisti associati, svolgendo non solo attività prettamente sindacali, ma anche culturali e scientifiche.

Tale accordo si aggiunge alle centinaia di convenzioni già attive in aiuto e per tutelare i correntisti e le loro famiglie.


La storia e l’identità

Fondata nel 1946 ANDI ha conosciuto nel XX secolo una crescita considerevole, arrivando a interfacciarsi con un numero importante di associati e professionisti. Una realtà sindacale in constante divenire, nata con l’intento di rappresentare i dentisti italiani nel dialogo con organismi nazionali ed internazionali, cresciuta sino a diventare la più rappresentativa d’Italia.
Oggi ANDI si pone quale punto di riferimento e interlocutore principale per quanti operano, sia direttamente che indirettamente, nell’universo dentale, concretizzando relazioni e vie di comunicazione privilegiate con istituzioni, produttori e utilizzatori, media e opinione pubblica.

I valori e l’attività 

Le attività sindacali, culturali e scientifiche svolte da ANDI muovono da una solida base valoriale fondata sul benessere e sull’importanza della salute della persona.
In virtù di questi principi ANDI ha saputo creare nessi, sviluppando aggregazione e arrivando così a creare un modello partecipato da numerosi dentisti italiani, che hanno fatto della propria adesione e partecipazione alla vita dell’Associazione un irrinunciabile punto d’eccellenza sia personale che professionale.
Per questa ragione, ANDI, da sempre promuove la professione odontoiatrica e offre servizi a quanti la praticano.
Per la stessa ragione, operare per la tutela dell’odontoiatria, non significa semplicemente impegnarsi per difendere una categoria, ma promuovere e sostenere il compito di dare risposte efficaci all’esigenza di benessere di quanti, ogni giorno, si rivolgono al dentista.
In questo senso va letta l’intensa attività sindacale di ANDI; allo stesso modo vanno considerati, seppur nella loro specificità, i numerosi e sempre più qualificati servizi indirizzati a tutti gli operatori del nostro settore.


SDL CENTROSTUDI 

Di questi giorni, è anche la rinnovata convenzione fra SDL e Stato Maggiore della Difesa “per continuare un’attività di tutela da vessazioni bancarie e finanziarie in favore del proprio personale dei Ruoli Militari e Civili delle Forze Armate Italiane (e di tutte le loro famiglie)”.

I servizi offerti da SDL Centrostudi sono volti al supporto e alla tutela del soggetto interessato nei confronti di:
  • Anomalie bancarie: ANATOCISMO e USURA sui conti correnti
  • Irregolarità fiscali: ATTI IMPOSITIVI (es. cartelle esattoriali)
  • Anomalie finanziarie: DERIVATI, SWAP, MUTUI, LEASING
SDL Centrostudi effettua la verifica preliminare dell’esistenza di anomalie finanziarie, contrattuali e/o l’applicazione di eventuali interessi ultralegali (anatocismo e/o usura), sulla base dei documenti contrattuali consegnati dal soggetto interessato.

Nessun commento: