martedì 26 gennaio 2016

LA PRIMA DIMOSTRAZIONE DI TELEVISIONE 90 ANNI FA

John Logie Baird in 1917.jpg
"John Logie Baird in 1917" by Bain - Library of Congress.
Licensed under Public Domain via 
Commons.

Novantanni fa un ingegnere scozzese di nome John Logie Baird riuscì per primo a trasmettere, attraverso un televisore meccanico di sua invenzione, il volto della sua collega dalla stanza vicina.
Fu la  prima dimostrazione pubblica della televisione meccanica avvenne il 26 gennaio del 1926, giorno celebrato oggi da Google con un o dei suoi doodle.

Il sistema di scansione utilizzato per la prima dimostrazione della trasmissione di un'immagine in movimento, effettuata da Baird, era basato sul disco brevettato in Germania da Nipkow nel 1884. Baird usava un formato 3:7 con scansione verticale.  E solo due anni più tardi, è sempre Baird ad effettuare un esperimento di televisione a colori, utilizzando dischi di Nipkow con tre spirali, una per ciascun colore primario.
Già nel 1924 Baird era riuscito a trasmettere un’immagine tremolante a distanza di qualche centimetro; il 25 marzo del 1925 trasmise nel centro commerciale di Selfridges a Londra alcune silhouette grigie in movimento mentre il 2 ottobre dello stesso anno riuscì a trasmettere la prima immagine in bianco e nero, il viso del suo giovane fattorino William Taynton, che si trovava nella stanza accanto. Nella dimostrazione del 26 gennaio 2016, trasmise sempre in bianco e nero e sempre dalla stanza accanto il viso di Daisy Elizabeth Gandy, la sua socia in affari.

Il Doodle di Google del 26 gennaio 2016 

Negli anni successivi Baird continuò a lavorare alla meccanica della tv: nel 1927 trasmise un’immagine lungo una linea telefonica da Londra a Glasgow, poi fondò la Baird Television Development Company, nel 1928 fece la prima trasmissione tv transatlantica – da Londra a Hartsdale, a New York –, e anche il primo programma tv per la BBC. Nel 1929 l’azienda Plessey, che aveva prodotto le prime radio, commercializzò i primi televisori realizzati secondo le indicazioni di Baird.

Il 14 luglio del 1930 venne realizzata la prima rappresentazione teatrale in tv, la commedia di Pirandello "L'uomo dal fiore in bocca".

A metà del 1932 la BBC inizio a trasmettere con il sistema a scansione da 30 linee. Baird presentò Il 12 settembre 1933 un telecine a 120 righe, 25 quadri al secondo e il 12 marzo dell'anno successivo un sistema a 180 righe con ricevitore basato su tubo a raggi catodici (CRT). Nel 1934 il telecine era in grado di fornire una definizione di 240 righe, 25 quadri al secondo.

L'era della televisione era appena cominciata. 


Nessun commento: