lunedì 7 dicembre 2015

UN SECOLO DI RELATIVITÀ AI GIOVEDÌ SCIENZA

"La teoria di Einstein tra applicazioni quotidiane e problemi aperti" giovedì 10 dicembre alle 17:45 ai Giovedì Scienza, con Leonardo Castellani, dell' Università del Piemonte Orientale “A. Avogadro” - Gravità Zero è media partner dell'intera rassegna




Albert Einstein
Albert Einstein
Nel 1916 Einstein pubblicava la teoria della relatività generale, includendovi quella speciale che aveva formulato nel 1905, e superando la gravitazione universale di Newton. 

Oggi, a cento anni di distanza, restano molti punti interrogativi: che cosa è la materia e l’energia oscura? 

Qual è il nesso profondo tra la natura a scala piccolissima e la struttura dell’universo a distanze cosmiche? 

Perché il tempo sembra fluire in una sola direzione?

A un secolo dalla scoperta che ha rivoluzionato la scienza moderna, GiovedìScienza dedica ampio spazio alla fisica e ai suoi appassionati. 

Leonardo Castellani
Prof. Leonardo Castellani
Appuntamento - l’ultimo prima della pausa natalizia - il 10 dicembre alle 17:45 al Teatro Colosseo di Torino (in via Madama Cristina 71) con “Un secolo di Relatività. La teoria di Einstein tra applicazioni quotidiane e problemi aperti” spiegati da Leonardo Castellani del Dipartimento di Scienze e Tecnologie Avanzate dell’Università del Piemonte Orientale.

Castellani spiegherà come da un’unica prova contenuta nella pubblicazione del 1916 - un piccolo spostamento del perielio di Mercurio, che la gravità classica non spiegava - si sia arrivati ai giorni nostri: con le ‘lenti gravitazionali’ che offrono veri e propri telescopi cosmici, i buchi neri diventati un fertile campo di ricerca, e la relatività speciale e generale applicata in milioni di navigatori GPS. 


Tutti gli appuntamenti su: www.giovediscienza.it


ARTICOLI CORRELATI 

giovedìscienza



Nessun commento: