sabato 21 novembre 2015

CLIMA: UNA VISIONE INTEGRATA DELLA COMUNITÀ SCIENTIFICA ITALIANA

Diverse discipline, diverse voci una solida convinzione: collaborare e mettere insieme punti di vista diversi per produrre una visione integrata e multidisciplinare sui cambiamenti climatici.



ROME2015 - SCIENCE SYMPOSIUM ON CLIMATE si è chiuso il 20 novembre con le società scientifiche che hanno organizzato l’evento che si sono alternate sul palco per inviare alla COP21 di Parigi un messaggio chiaro dall’Italia: un messaggio di collaborazione e di integrazione transdisciplinare

Il testo integrale delle singole dichiarazioni sui cambiamenti climatici è disponibile online a questa pagina web.

Sullo stesso argomento, di Antonio Fago: "Riflessioni sulla salute del Pianeta".

Il sito web di ROME2015 – SCIENCE SYMPOSIUM on CLIMATE www.rome2015.it

Le Società e Associazioni Scientifiche che hanno espresso la loro dichiarazione a ROME2015 - SCIENCE SYMPOSIUM ON CLIMATE sono: SISC - Società Italiana per le Scienze del Clima, AGI - Associazione Geofisica Italiana, AIAM - Associazione Italiana di AgroMeteorologia, AIEAR - Associazione Italiana degli Economisti dell'Ambiente e delle Risorse naturali, ATIt - Associazione Teriologica Italiana, CATAP - Coordinamento delle Associazioni Tecnico-scientifiche per l’Ambiente ed il Paesaggio, COI - Commissione Oceanografica Italiana, FLA – Fondazione LombardiaAmbiente, GII - Gruppo italiano di Idraulica, SIDEA - Società Italiana di Economia Agraria, SMI - Società Meteorologica Italiana.

Nessun commento: