lunedì 30 novembre 2015

AI GIOVEDÌSCIENZA QUANTA VITA IN PIÙ DAI TRAPIANTI DI FEGATO

Sono quasi 3 mila i trapianti di fegato che ha eseguito a Torino dal 1990 ad oggi. Per il secondo appuntamento della 30° edizione, GiovedìScienza ospita il professor Mauro Salizzoni, direttore del Centro Trapianti di fegato della Città della Salute di Torino, l’équipe con il maggior numero di trapianti all’anno in Italia.  Gravità Zero è media partner. 

Il Prof. Mauro Salizzoni
Giovedì 3 dicembre, alle 17:45 al Teatro Colosseo di Torino (in via Madama Cristina 71), con “Quanta vita in più dai trapianti di fegato. Trent’anni di evoluzione di una straordinaria tecnica chirurgica” Mauro Salizzoni ripercorre in diretta le tappe più rilevanti dell’avventura che in oltre vent’anni lo ha visto tra i protagonisti di una storia medico-scientifica e insieme umana fuori dal comune.

La semplificazione delle tecniche chirurgiche, l’espansione del pool dei donatori per trapianto e i progressi nelle terapie per combattere i virus dell’epatite B e C: grazie a queste ‘rivoluzioni’ – avvenute negli ultimi trent’anni - il trapianto di fegato si è affermato come terapia salva-vita per pazienti con gravi malattie epatiche. Un percorso di cura che, per quanto complesso, è diventato oggi una pratica clinica quotidiana, con elevati volumi di attività e risultati di sopravvivenza ormai consolidati (superiori all’80% a 5 anni). Anche la tipologia dei trapianti di fegato si è evoluta in continuazione, permettendo la cura di pazienti affetti da malattie sempre più complesse.

QUANTA VITA IN PIÙ DAI TRAPIANTI DI FEGATO 
Trent’anni di evoluzione di una straordinaria tecnica chirurgica
Teatro Colosseo - giovedì 3 dicembre alle 17:45
Mauro Salizzoni 
Direttore del Centro Trapianti di fegato della Città della Salute di Torino
Tutti gli appuntamenti su www.giovediscienza.it


Barbara Magnani
Comunicazione e Ufficio stampa

Nessun commento: