mercoledì 21 ottobre 2015

LA SICUREZZA ALIMENTARE TRA DIRITTO EUROPEO E NORME NAZIONALI

Venerdì 23 ottobre, dalle 9.15, a Torino , resso l’Aula Magna del Campus Luigi Einaudi (Lungo Dora Siena, 100), si terrà l’incontro sul tema “La sicurezza alimentare tra diritto europeo e norme nazionali” organizzato dal Dipartimento di Giurisprudenza dell’Università di Torino in collaborazione con l'Istituto Zooprofilattico Sperimentale del Piemonte Liguria e Valle d'Aosta.

In apertura interverranno la prof.ssa Laura Scomparin, Direttore del Dipartimento di Giurisprudenza e la dott.ssa Maria Caramelli, Direttore dell’Istituto Zooprofilattico.

Maria Caramelli
Maria Caramelli


Nel corso della giornata, i maggiori esperti di diritto, di aspetti sanitari e di sicurezza alimentare si confronteranno sullo stato attuale della legislazione alimentare italiana e comunitaria in materia igienico-sanitaria, esplorando le incongruenze e le ripercussioni del rapporto intercorrente tra il diritto derivato dell'UE e l'ordinamento nazionale. 

A partire, ad esempio, dall'etichetta degli alimenti, le due legislazioni richiedono informazioni diverse: l'Unione Europea ha abolito l'obbligo di indicare lo stabilimento di produzione, l'Italia ha chiesto che venga ristabilito.

L’idea del convegno nasce da un progetto di ricerca “La disciplina in materia di alimenti e bevande: tra diritto dell’UE e ordinamento nazionale”, finanziato dal Ministero della Salute, che vede la collaborazione tra il Dipartimento di Giurisprudenza e l'Istituto Zooprofilattico, di cui saranno illustrati i primi risultati.


Nessun commento: