sabato 17 ottobre 2015

DENTALMAX: LABORATORIO ODONTOTECNICO CON CENTRO FRESAGGIO CAD/CAM

Intervista a Massimo Balzano, odontotecnico, imprenditore e innovatore nel settore ci racconta come funziona il suo laboratorio odontotecnico con centro fresaggio CAD/CAM di Volvera, nei pressi di Torino

Massimo Balzano
Massimo Balzano - Dentalmax 

Nel suo laboratorio le "stampanti 3D" funzionano da anni. E denti artificiali vengono prodotti e realizzati in pochi minuti. Servoassistiti da software CAD-CAM, la "stampa" avviene per sottrazione del componente, ovvero molatura.  DentalMax è un laboratorio odontotecnico nato nel 1999 dall'idea del suo fondatore, Massimo Balzano, che ha voluto creare ed allestire il suo laboratorio con le più moderne tecnologie del settore dentale. Qui il loro team al completo. 

La sua esperienza ventennale nel campo odontotecnico ed imprenditoriale gli ha concesso di avviare nel 1999 la DentalMax, ma la voglia e passione per questo lavoro lo ha portato a frequentare numerosi corsi di aggiornamento in protesi fissa, protesi su impianti, protesi mobile e in ambito di tecnologia digitale cad-cam, ampliando le sue conoscenze fino ad arrivare al 2011 dove ho voluto credere e inserire nel laboratorio la nuova tecnologia Cad Cam Sirona.

dentalmax laboratorio odontotecnico centro frenaggio cad/cam



DA QUANTO VI OCCUPATE DI ODONTOTECNICA DIGITALE? 

Da circa 10 anni di occupiamo nello specifico di Odontotecnica digitale CAD CAM e nel 2011 abbiamo inserito la sistematica Cad Cam Sirona creando un centro fresaggio che ci permette di realizzare manufatti di grande qualità in tempi ridotti.

dentalmax laboratorio odontotecnico centro frenaggio cad cam


QUALE STRUMENTAZIONE DI LABORATORIO UTILIZZATE? 

Abbiamo uno scanner inEos, con cui effettuiamo il rilievo, un  Software chiamato inLab, e l'unità di fresatura e molatura inLab, così come con il forno di sinterizzazione rapida. Queste attrezzature soddisfiamo molte delle esigenze fondamentali degli odontoiatri e di altri studi odontotecnici. 



È possibile passare dal molaggio al fresaggio in pochi semplici passi. E grazie alle grandi e varie indicazioni protesiche e di materiali, si avranno notevoli vantaggi economici.

Il molleggio è ad alta velocità. Per esempio, fresaggio di un ponte in ossido di zirconio di 4 elementi in 40 minuti.

dentalmax laboratorio odontotecnico centro frenaggio cad cam


QUALI  PRODOTTI UTILIZZATE?

Utilizziamo ossido di zirconio, resine, disilicato di litio e metallo non prezioso

Zirconio:  È la soluzione ultramoderna per la realizzazione di restauri protesici di ponti e di intere arcate dentali sia da inserire su monconi naturali che su monconi implantari. La combinazione di questo metallo (bianco) con il rivestimento ceramico dà oggi risultati estetici e funzionali soddisfacenti. L'impiego di tale materiale ha tra i suoi vantaggi una elevata biocompatibilità, resistenza meccanica (resistenza alla flessione di 1320 MPa) e un ridotto peso del manufatto. 
Disilicato: IPS e.max CAD è una vetroceramica con la quale si possono realizzare manufatti protesici di dimensioni limitate come faccette, intasi, onlay, corone singole, abutment individuali e ponti fino a tre elementi. Con questo materiale si ottengono ottimi risultati estetici ed un ottima precisione con una resistenza meccanica di 360 MPa (simile a quella di un dente naturale. 
Composito: Un moderno composito da laboratorio si distingue per le convincenti caratteristiche del materiale, un estetica naturale ed un buon comportamento clinico. Grazie a queste caratteristiche il composito rispetto alla ceramica assorbe le forze il che si riperquote positivamente sulle funzioni di masticazione. Essi sono particolarmente indicati per rivestimenti estetici come inlays/ onlays/ faccette e restauri per trattamenti implantari. 
Fibra di Carbonio:  Impiegata ormai in tanti settori industriali, dove esiste la necessità di ottenere massima prestazioni con peso ridotto, rappresenta una tecnologia di buon livello anche nel settore odontoiatrico/odontotecnico. Perchè utilizzarlo in odontoiatria? Per le sue caratteristiche di elevatissima resistenza e di leggerezza. La fibra di carbonio utilizzata nelle nostre lavorazioni è di tipo multidirezionale, capace di scaricare forze che si producono sia di compressione che di flessione. I suoi vantaggi sono, resistenza, biocompatibilità, leggerezza, capacità di shock absorbition, costi ridotti e massima stabilità dimensionale.

QUALI PROGETTI PER IL FUTURO
Sicuramente ampliare il laboratorio, acquisendo sempre maggiore esperienza e tecnica. Da poco ci siamo affacciati al mondo dei social: sono utilissimi ad esempio per illustrare quello che facciamo in laboratorio e come lo facciamo, quali sono le tecniche. Abbiamo una pagina Facebook e Google+.

CONSIGLI PER I PIÙ GIOVANI? 
Oggi lavorare in ortodonzia significa saper usare strumenti come le stampanti 3D, i software CAD-CAM e seguire l'innovazione, aggiornarsi. È utile incontrare, ad esempio presso le fiere, aziende come Sirona che sono leader sul mercato per innovazione tecnologica. Dunque studio, passione e applicazione continua.

Per contatti:

Dentalmax Laboratorio
Viale Europa Unita 10
Volvera (TO)
Sito Web: www.dentalmax.eu

tel. 011 4222925l
cel. 3939271090
email: dentalmax.balzano@gmail.com

Nessun commento: