lunedì 5 ottobre 2015

CERN: LA RICERCA DELLA SEMPLICITÀ A LECCE CON LUCIANO MAIANI

Fonte: DISTI 

È attesa domani la Conferenza del fisico Luciano Maiani a Lecce che si svolgerà il 6 ottobre 2015 e che illustrerà come i più recenti risultati della fisica permettano di comprendere molti fenomeni: ciononostante rimangono ancora aperti molti interrogativi legati alle teorie sull'Universo, dal big bang primordiale al mondo microscopico delle particelle elementari. La Fisica moderna è alla costante ricerca di spiegazioni “semplici”, basate su poche interazioni fondamentali e un numero limitato di costituenti elementari.



La collaborazione internazionale ATLAS* al Large Hadron Collider (LHC) del CERN di Ginevra si riunisce a Lecce dal 5 al 9 ottobre 2015 per la “ATLAS Overview Week”. Organizzata dal Dipartimento di Matematica e Fisica “Ennio De Giorgi” dell’Università del Salento e dalla Sezione di Lecce dell’Istituto Nazionale di Fisica Nucleare (INFN), prevede un seminario pubblico divulgativo tenuto da Luciano Maiani, professore emerito dell’Università di Roma “La Sapienza”, su “La Ricerca della Semplicità”: l´appuntamento martedì 6 ottobre 2015 ore 18 nella sala “D’Enghien” del Castello Carlo V.

Il professor Maiani (fisico teorico) nel 1970 ha dimostrato, con i colleghi S.L. Glashow e J. Iliopoulos, l’esistenza del quark charm, scoperto poi nel 1974; già Presidente dell’Istituto Nazionale di Fisica Nucleare (dal 1993 al 1998), è stato Presidente del consiglio e poi Direttore Generale del CERN (dal 1999 al 2003, anni in cui ha guidato il laboratorio europeo nella complessa transizione dalla macchina acceleratrice LEP all’LHC.), per approdare infine alla Presidenza del CNR dal 2008 al 2011. Attualmente presiede la Commissione Nazionale Grandi Rischi.


*ATLAS è il nome di uno del giganteschi apparati rivelatori e della omonima collaborazione di scienziati che lavorano sul LHC del CERN. Vi partecipano 40 paesi del mondo con circa 200 Istituti fra Università ed Enti di Ricerca.

Nessun commento: