domenica 25 ottobre 2015

1915-2015: 100 ANNI DELLA RELATIVITÀ GENERALE.

Due giornate tra Fisica, Filosofia e ... Cinema.
Dove: Università di Milano-Bicocca, Aula Magna, Edificio U6 - Piazza dell'Ateneo Nuovo 1, Milano
Quando: Giovedì 5 e venerdì 6 novembre 2015, dalle ore 9.00 alle 17.00

Milano Bicocca 1915-2015: 100 ANNI DELLA RELATIVITÀ GENERALE.
La locandina dell’evento con il programma completo


La teoria della Relatività Generale di Einstein, una delle conquiste più alte del pensiero umano, compie 100 anni. Il Dipartimento di Fisica dell’Università di Milano-Bicocca vuole ricordare questa rivoluzionaria scoperta in due giornate articolate in incontri, talk e conferenze a cura di studiosi ed espoerti con un taglio scientifico-divulgativo.

Si racconterà, anche attraverso letture dei suoi scritti, di come Einstein arrivò a formulare questa teoria di grande bellezza e di come oggi grazie ad essa descriviamo l'Universo, dal big bang alle stelle, ai buchi neri. Verranno poi raccontate le sfide che ci attendono: onde gravitazionali, materia ed energia oscura per risalire alla natura della spazio-tempo. Si esplorerà inoltre il percorso ancora incompleto per unificare la gravità e il mondo dei quanti.

Infine, per affrontare i paradossi della Relatività da una angolatura particolarmente spettacolare, le due giornate si concluderanno venerdì 6 con la proiezione alle ore 15 del film Interstellar di Christopher Nolan.

LEGGI ANCHE: "INTERSTELLAR: ECCO PERCHÉ A NOI È PIACIUTO".

Tra i temi degli incontri: In cammino verso la relatività generale. La straordinaria avventura di una sola mente; Faraday e Maxwell: campi, simmetrie e luce; La relatività ristretta: spazio e tempo insieme; La relatività generale: spaziotempo curvo; Einstein fra i sapienti: l'occhio del filosofo; Stelle e nebuolse: l'universo prima del 1931; 1964: la scoperta della radiazione cosmica di fondo; Dal cielo delle stelle ­fisse al big bang: nasce la cosmologia; Alla ricerca della materia oscura; Buchi neri nell'universo; Onde gravitazionali: alla scoperta di un universo invisibile.
Ingresso libero alle due giornate (inclusa la visione del film) fino a esaurimento posti in sala (950).


Nessun commento: