sabato 12 settembre 2015

TORINO CAPITALE DELL'INNOVAZIONE CON IL FESTIVAL SUPERNOVA

Torino diventa, il 26 e il 27 settembre 2015, la capitale dell'innovazione con il festival Supernova. In piazza Carlo Alberto due giorni di laboratori, workshop, esposizioni, incontri e dibattiti con i più interessanti e vivaci protagonisti del panorama nazionale.



È stata presentata ieri alla stampa la prima edizione a Torino di Supernova il festival dell’innovazione che si svolge il 26 e il 27 settembre piazza Carlo Alberto, nel centro della città della Mole. Un’occasione per raccontare e scoprire l’innovazione a 360° gradi, spaziando dal cibo al lavoro, dal gioco al design, della social innovation, della sharing economy, dei makers, dell’open innovation e dell’Internet of things. È un un evento pensato per far nascere sinergie e contaminazioni mettendo a confronto e in contatto i protagonisti dell’innovazione, le aziende e le persone.



Quotidiano Piemontese, media partner dell'iniziativa, ci racconta quali saranno le iniziative. 

La tappa piemontese di Supernova si articola in quattro sezioni: Live Talk & Conference, Demo & Exhibition, Lab & Experience e Matching. 

Nel programma Live Talk & Conference non mancheranno momenti di confronto su temi attuali come l’impatto della sharing economy nella società, cosa vuol dire ‘privacy’ al giorno d’oggi, il risparmio energetico nel contesto urbano o l’uso corretto dei big data. 

Tra gli appuntamenti, da non perdere domenica 27 settembre alle 17.30 Think Tag, la prima conference italiana incentrata sull’innovazione del lavoro, organizzata da Talent Garden e curata da Luca De Biase

Protagoniste di Supernova saranno anche le startup, ospiti dei panel e alle quali sarà dedicata un’area nella sezione di Exhibition, come Ribes, Dual Cam, Yamgu, RecTv, 3Doers, Humake.it, Think Legal. 

Kids, la sezione dedicata ai bambini e ragazzi, comprende focus sulla manualità, l’apprendimento funzionale, la programmazione e la realtà aumentata, grazie alla partecipazione, tra gli altri, di Società Consortile OGR-CRT, Iren, Fablab for Kids, il progetto Kodu del Microsoft Innovation Center e Coder Dojo. 

Digital spazierà dai workshop che trasformano l’approccio alla letteratura grazie ai social di TwLetteratura a momenti formativi legati alla creazione di una startup proposti da Frontiers of Interaction fino a workshop di co-creation e crowdfunding, come quelli organizzati da Starteed, e di creazione manuale con le startup incubate in I3P – l’ incubatore di imprese innovative del Politecnico di Torino. 

Stories, infine, è la sezione dedicata al racconto di imprenditori e progetti di successo, con la Rete al Femminile, l’appuntamento sul business con Codex, il ‘Meet and Connect’ della giovane startup di origine belga SMart ed il progetto di Cibo Civile di Coldiretti. 

L’area Matching, infine, racchiude tutti i momenti di incontro che permetteranno a cittadini e aziende di conoscere gli innovatori che partecipano a Supernova. 

Tra pitch e dimostrazioni, da non perdere il Mentor Game, che si svolgerà entrambe le giornate powered by Lavazza, ormai un classico tra gli appuntamenti organizzati da Talent Garden Torino durante il quale startupper e innovatori potranno ricevere consigli da un gruppo di mentor esclusivi del network Talent Garden, del Gruppo Giovani Imprenditori dell’Unione Industriale Torino, di Federmanager e di Manager Italia, che supporteranno le idee imprenditoriali valutando la fattibilità e la sostenibilità della proposta, senza trascurare l’originalità e il tasso di innovazione delle proposte.

Nessun commento: