martedì 29 settembre 2015

HEARTQUAKE ALLA RISCOSSA

Heartquake torna a far parlare del suo battito vitale, del più famoso cuore blu che ha incantato i suoi sostenitori. Si ripresenta partecipando a “Lo dovevi fare anche tu!”, mostra collettiva di video arte tenutasi lo scorso 10 settembre alle ore 18:00 nella chiesa settecentesca di San Biagio Maggiore, lì dove l’infarto è nato, lì dove Heartquake ha preso vita. 

Abbiamo rivolto qualche domanda a Michela Alfè e Mauro Caccavale, creatori del progetto Heartquake.

Perché avete deciso di partecipare?
“Siamo in generale attenti alle iniziative. Il bando di concorso richiedeva una riflessione sul territorio e Heartquake sembrava perfetto”

Heartquake, dopo il debutto, cosa rappresenta oggi per voi?
“Heartquake è stato un terreno di prova nel quale abbiamo cercato di far convergere in un progetto coerente le nostre esperienze e sensibilità. Un modo per definire ed affinare la nostra 'poetica'”.

Di seguito, proponiamo un estratto del video fornitoci da Mauro Caccavale e Michela Alfè con il quale hanno partecipato alla mostra. Buona Visione!


video

Nessun commento: