giovedì 10 settembre 2015

200° NUMERO DEI RUDI MATEMATICI

"Dobbiamo rassegnarci all’idea: è quasi impossibile evitarlo. Oh, certo ci sarà qualcuno, su questo meraviglioso e tremendo pianeta, in grado di resistere a tentazioni come questa: ma ci conosciamo bene, noi non siamo fatti di una pasta così nobile e altera. Noi cadiamo ancora (e spesso) in tentazione, e lo sappiamo già, che stiamo per cadere in questa: anche se sappiamo bene che le celebrazioni sono noiose, e le autocelebrazioni addirittura irritanti; anche se sappiamo che in matematica non esistono numeri più notevoli di altri, e che pertanto – quasi istituzionalmente, diremmo – non dovremmo proprio star lì a concionare sulle meraviglie connesse ad un numeretto solo perché è tondo."



Questo è l'incipit dei "Rudi", contenuto nel numero 200 della loro celebre rubrica uscita proprio oggi.  Sono tra i matematici ricreativi più celebri d'Italia.

Ma chi sono realmente i Rudi? 

Forse non lo saprete mai realmente. Sono tre. E questo è un fatto.  Ma i nostri lettori conoscono meglio con lo pseudonimo di Alice Riddle, la prima e unica donna dei Rudi. A quando le interviste anche agli altri due? Ci piacerebbe molto. Non sappiamo.

Alice,  l'abbiamo intervistata qui:

E se pensate che i rudi siano solo un gioco ricreativo, ecco i "Rudi" in una tesi di laurea a Torino

Visitate anche il sito web dei Rudi Mathematici

Per l'occasione riproponiamo i tre Limerik [*] in loro omaggio, coniati dalla nostra misteriosa G. di G-Zero.

Forse i Rudi matematici sono molto schivi... ma non come la nostra G. di G-Zero. Infatti non sono più di 5 le persone al mondo a conoscere e ad avere incontrato  la ragazza che ha composto questi ed altri limerik.





ALICE RIDDLE 

Plays the Irish Rover his whistle 
Singin' a song for Alice Riddle
 
"She follows Lewis Carroll's paths,
 
applying her mind in writing and Maths".

How can he play and sing's just a riddle!

Suona il girovago irlandese il suo flauto
cantando una canzone per Alice Riddle 

"Ella segue i sentieri di Lewis Carroll,
 
applicandosi nella scrittura e nella matematica".
 
Come possa egli suonare e cantare è un enigma.



PIOTR SILVERBRAHMS

Piotr Silverbrahms, he's russian like I am
chose his name "Piotr" cause it sounds so cool, so glam!
His nickname's 
Silverbrahms, with original touch
But why not "BronzeSalieri", if Goldbach was too much!?
Then "PlatinumMozart" - he says - "Here I come!"


Piotr
 Silverbrahms è russo come me
scelse il nome "Piotr" perché suona bene!
Il soprannome è "argenteo
Brahms" , con tocco originale 
Ma perché non "bronzeoSalieri", dato che 
"BachDorato" era troppo!?
E allora - disse egli - (sarò) "Mozart-di-Platino", eccomi qua!


RUDI D'ALEMBERT


Who is this man called Rudy D'Alembert?
"Son colui che sa - he says - Je suis l'Expért". 
Keeps everyone asking:"But what do you know?"
 "
Ogni cosa, about numbers & functions io so!"

Grande capo, Big boss, Grand Maitre this 
D'Alembert. 

Chi è quest'uomo chiamato Rudy D'Alembert?

"Son colui che sa - dice egli - Sono l'esperto. 
Tutti cominciano a chiedere: "Ma che cosa sai?"
"Io so ogni cosa sui numeri e le funzioni!" 
Grande Capo, Big boss, gran maestro questo D'Alembert.

G. di G-Zero


[*]  Cos'è un Limerick?
Il limerick è un breve componimento in poesia, tipico della lingua inglese, dalle ferree regole (nonostante le infinite eccezioni), di contenuto puntualmente nonsense e preferibilmente licenzioso, che ha generalmente il proposito di far ridere o quantomeno sorridere. Un limerick è sempre composto di 5 versi, le rime seguono lo schema AABBA. [da Wikipedia]

Nessun commento: