venerdì 14 agosto 2015

NASA: STORIA DI UNO DEI MARCHI PIÙ CONOSCIUTI AL MONDO

Il marchio ufficiale della NASA è tra gli emblemi più riconosciuti al mondo. Praticamente sconosciute, invece, sono le storie, spesso divertenti, di come gli emblemi originali siano stati concepiti e sviluppati dal personale della NASA, presso il centro di ricerca di Lewis (ora il Glenn Research Center), il centro di ricerca Langley, e il Centro di Ricerca Ames. 


La bozza del logo NASA 
I loghi, che includono simboli che rappresentano le missioni spaziali e aeronautiche della NASA, sono stati realizzati nel 1959 a seguito di un concorso di progettazione indetto dalla stessa agenzia spaziale. 

Il logo originale della NASA risale al 1959, quando il  National Advisory Committee on Aeronautics (NACA) viene trasformato nell'agenzia oggi nota come National Aeronautics and Space Administration (NASA). 

Il primo progetto vincitore venne presentato da James Modarelli del Centro di Ricerca di Lewis che è stato colui che ha progettato il marchio meno formale denominata "meatball" (polpetta), presentato  il 23 gennaio 1959.


Logo NASA (meatball) - Image Credit: NASA


Nella progettazione di "metatball", la sfera rappresenta un pianeta, le stelle rappresentano lo spazio, il rosso chevron è un'ala che rappresenta l'aeronautica (l'ultimo disegno di ali ipersoniche, secondo un progetto militare segreto), e poi un veicolo spaziale orbitante intorno all'ala.


Umoristici (a volte imbarazzanti) gli eventi che si sono verificati nel processo di approvazione. Come durante l'adozione del marchio conosciuto irriverentemente da molti come "worm" (verme), nel 1975 e gli eventi che hanno determinato la sostituzione di Worm con Meatball  nel 1992, ancora controversi.


Fu il Graphic designer Richard Danne  che ideò il  fantastico logo "worm" insieme al collega Bruce Blackburn.  Qui le grafiche originali di Danne del manuale del National Aeronautics and Space Administration Blackburn (NASA) su Flickr.



Logo NASA (Worm) 1975 - 1992 - Image Credit: NASA

"Worm è un marchio di grande impatto visivo e sembrava fantastico a bordo delle sonde",  aveva dichiarato una volta famoso progettista Pentagram Michael Bierut. "Da qualsiasi punto di vista il worm è stato ed è assolutamente appropriato, mentre "meatball"  era ed è un pasticcio amatoriale."

Il marchio venne utilizzato per quasi vent'anni, fino a quando l'amministratore della NASA Dan Goldin ripristinò purtroppo il logo "meatball", sviluppato nel 1959, con piccole varianti informalmente conosciute con il nome "Swoosh" per l'utilizzo sui velivoli NASA moderni.


“Meatball” - Image Credit: NASA

E così ebbe inizio al rivalità tra Meatball e  Worm. 

Il video che vi presentiamo riassume la storia di queste attività e fornisce fatti precedentemente non documentati su questo elemento dell'eredità NASA.





Per approfondire: 
www.nasa.gov/audience/forstudents/5-8/features/symbols-of-nasa.html




Nessun commento: