mercoledì 5 agosto 2015

LE 10 MALATTIE CHE HANNO FATTO PIÙ MORTI NELLA STORIA

La vaccinazione ha ridotto l'insorgenza e la necessità di cure per molte malattie, molte delle quali mortali, facendoci dimenticare come veramente  alcune di loro fossero realmente terribili.  


Vaccinazioni dell'infanzia - Shutterstock


In questo video  GeoBeats esplora le 10 malattie più mortali in tutta la storia umana.




Numero 10 - VAIOLO - I focolai infettivi di vaiolo persistettero per 10.000 anni durante l'intera storia umana. Si stimano in centinaia di milioni coloro che persero la vita per questo morbo. Oggi la malattia è stata debellata, ad eccezione di alcuni campioni di laboratorio conservati in tutto il mondo.

Numero 9 -  MALATTIE CEREBROVASCOLARI. Nei soli Stati Uniti, più di 140.000 i malati muoiono di ictus ogni anno.

Numero 8 - MORBILLO. Un medico arabo 9°  d.C. è la prima persona conosciuta a documentare il morbillo. Prima di introdurre le vaccinazioni nel 1980 il tasso mondiale di mortalità annuale è stato di circa 2,6 milioni di persone. Nel 2011 si sono contati 150.000 decessi in tutto il mondo.

Numero 7 - MALARIA - Oggi, a causa delle zanzare che trasmettono la malaria agli esseri umani, ovunque nel mondo 300-500 milioni di casi di esso sono segnalati ogni anno. Circa 1 milione muoiono per la malattia ogni anno. Per approfondire

Numero 6 - TUBERCOLOSI - L'infezione batterica della tubercolosi è ancora potenzialmente mortale. Nel 2012, oltre un milione di persone sono state uccise nel mondo, mentre più di 8,5 milioni di casi sono stati segnalati in tutto il mondo.

Numero 5 - AIDS - L'Aids è stato riconosciuto nel 1980. Causato dal virus HIV, oggi più di 35 milioni di persone convivono con entrambi HIV o AIDS. Ogni anno muoiono  per questa patologia circa 1,5 milioni di individui.

Numero 4 - TIFO - Il tifo è una malattia batterica che ha ucciso 3 milioni di persone solo in Russia nel corso di diversi anni dagli inizi del 1900.

Numero 3 - CANCRO. Una recente ricerca ha rilevato segni di cancro in una costola ossea di Neandertal. Oggi il cancro uccide circa 7,6 milioni di persone all'anno.

Numero 2 - PESTE - La pandemia chiamata Peste Nera o Morte Nera ha colpito intorno alla metà del XIV secolo e in soli 5 anni e ha ucciso oltre 20 milioni di europei. Si è nuovamente ripresentata diverse volte nei secoli seguenti.

Numero 1 - INFLUENZA - Nel breve lasso di tempo tra il 1918 e il 1919, tra 50 e 100 milioni di persone sono morte per l'influenza spagnola - un numero che è più alto delle vittime della prima guerra mondiale. Per approfondire.


Per approfondire: 






Nessun commento: