venerdì 31 luglio 2015

“EVOLVE”: UN CARTONE ANIMATO PER AMARE I CIBI SICURI

Dopo le "app per riconoscere il pesce e per non sprecare il cibo" e la "Guida pratica all'acquisto consapevole del pesce", l'Istituto Zooprofilattico del Piemonte, Liguria e Valle d’Aosta realizza “Evolve: a foody tale”: un cartone animato per imparare le semplici regole per l’alimentazione sicura. Un cortometraggio realizzato da VIEW Conference con il sostegno della Compagnia di San Paolo e la creatività di Kris Pearn di “Piovono polpette 2”.
Pearn è affiancato dai bambini delle elementari della scuola ebraica di via Sant’Anselmo di Torino, dove si sono tenute le riprese per quattro giorni senza sosta, e dagli studenti dell’istituto Steiner. Insieme danno vita ai personaggi e alle scenografie, disegnano, ritagliano, incollano, registrano le voci, e riprendono con i tablet. Il corto è stato poi finito negli studi di Hollywood, per la postproduzione.


Questa volta non "piovono polpette" ma il cibo può comunque fare male se non si sta attenti. 

Messaggi precisi, personaggi irresistibili, trama semplice: così la creatività di Kris Pearn di “Piovono polpette 2” ha trasformato un importante concetto di sicurezza alimentare in un cartone animato allo stesso tempo divertente ed educativo.

Con mezzi di comunicazione simpatici e divertenti vengono illustrate la pulizia personale nella preparazione e manipolazione degli alimenti e il mantenimento di alti livelli igienici, elementi necessari per portare sulle nostre tavole alimenti sicuri: tutte le fasi della preparazione dei pasti devono essere eseguite secondo buone pratiche igieniche. “Abbiamo scelto di inserire anche un riferimento alla attuale moda del crudismo, un invito soprattutto ai più giovani, di preferire alimenti trattati termicamente, per evitare spiacevoli episodi nei piccoli consumatori”, ha dichiarato la direttrice del centro, la dottoressa Maria Caramelli, qui intervistata da Gravità Zero


Nessun commento: