mercoledì 14 gennaio 2015

OLIMPIADI DELLE NEUROSCIENZE VI EDIZIONE 2015

Competizione scientifica rivolta agli studenti delle scuole medie superiori. 
Iscrizioni prorogate al 10 FEBBRAIO 2015.
Iscritte circa 100 scuole per un totale di oltre 2600 studenti

La vincitrice piemontese delle Olimpiadi delle Neuroscienze 2014 

Intelligenza, memoria, emozioni. Ma anche stress, invecchiamento, sonno e malattie del sistema nervoso. Questi gli argomenti su cui sono chiamati a cimentarsi gli studenti delle scuole medie superiori, per le Olimpiadi delle Neuroscienze.

Le Olimpiadi, arrivate alla sesta edizione, costituiscono le fasi locale e nazionale della International Brain Bee (IBB): la competizione internazionale che mette alla prova i ragazzi di età compresa fra i 13 e i 19 anni sull'affascinante mondo delle Neuroscienze.


Obiettivo principale della competizione, promossa dalla Società Italiana di Neuroscienze e ospitata per la prima volta dall'Università di Brescia, è accrescere fra i giovani l'interesse per la biologia in generale e per lo studio della struttura e del funzionamento del cervello umano, l'organo più complesso del nostro corpo.

Il vincitore, che rappresenterà l'Italia, riceverà una borsa di studio per partecipare alla competizione internazionale che si terrà ad agosto, a Cairns in Australia.

LA SELEZIONE IN PIEMONTE 



Nessun commento: