venerdì 2 gennaio 2015

È ONLINE IL 47° CARNEVALE DELLA FISICA


Sono passati 47 mesi dalla fondazione del Carnevale della Fisica, un evento internazionale che ogni 30 del mese premia i contributi divulgativi più interessanti del web. 
La giuria emetterà nei prossimi giorni il proprio giudizio, con premi mensili per la migliore divulgazione in rete.

Il Carnevale scientifico coinvolgendo piccoli sponsor, premia chi si impegna a diffondere la cultura scientifica in rete.

Molti giornali hanno parlato di questa iniziativa scientifica (El Pais, La Stampa, Il Sole 24 Ore), e anche enti scientifici e case editrici.
"Utili, divertenti e democratici, i Carnevali scientifici online costituiscono un buon esercizio e facilitano la discussione tra i diversi partecipanti" (Elisabetta Tola su Zanichelli Aula Scienza)

"Il Carnevale ha inoltre un respiro europeo e internazionale e si propone di diffondere la cultura scientifica in un modo vivace e dinamico, avvalendosi del passa parola cibernetico" (ASI - Agenzia Spaziale Europea)
Anche questo mese sarà una scelta ardua per la giuria: solo 3 premi mentre i contributi sono tutti di altissimo livello.

Uno dei premi di questo mese, un drone radiocomandato
I partecipanti di questo mese sono: la trasmissione Rai Radio 3 Scienza, i Giovedì Scienza di Torino, la trasmissione TV Prometeo condotta dal fisico Serena Giacomin, la rivista della facoltà di Fisica dell'università "La Sapienza" di Roma Accastampato, la rivista sull'evoluzione Pikaia diretta dal filosofo della scienza Telmo Pievani, la relazione della studentessa Camilla Bressan presentata in un evento dall'Associazione Culturale Albratros, l'ingegnere informatico Orfeo Morello curatore del Blog Vera Scienza, il fisico Felice Russo curatore del blog Quanti di Scienza, l'Avvocato Alberto Forni e il chimico Daniele Saibene, curatori della pagina Facebook "La Civiltà Planetaria", il fisico Angelo Mastroianni, redattore di Torino Scienza, lo studente Francesco Smarrazzo,  curatore del blog MicroscopycWorld, lo studente Fillippo Valle, curatore del blog fili007, la studentessa Benedetta Bianco curatrice del blog Bioblognews e redattrice di Gravità Zero.

L'idea del Carnevale della Fisica nasce dai suoi promotori: Claudio Pasqua (fondatore anche della testata Gravità Zero) per l'edizione italiana e Carlo Ferri (fondatore di www.gravedad-cero.org) per  l'edizione spagnola.

Il 30 di ogni mese appassionati e professionisti divulgatori della scienza si riuniscono per promuovere la fisica e le scienze in maniera originale e divertente.
Ispirandosi ai Carnival scientifici del mondo anglosassone, lo scopo di questi eventi è quello di riunire il maggior numero di appassionati di scienza che fanno divulgazione scientifica in rete coinvolgendo il grande pubblico. 

Tutti possono partecipare.

I contributi accettati riguardano qualsiasi materia scientifica che possa descrivere un fenomeno naturale, un evento scientifico, una storia scientifica che ha attirato in qualche modo la vostra attenzione.


Tra i premi anche i libri della casa editrice Ediesse di Roma 

Lo sponsor storico di Gravità Zero e del Carnevale
Oxicoa la cioccolata che aiuta la ricerca scientifica e l'Associazione Levi-Montalcini






Nessun commento: