giovedì 13 novembre 2014

ZAMBIA: 3 MILIONI DI TRATTAMENTI ANTIMALARIA CON NOVARTIS E POWER OF ONE

Sebbene sia prevenibile e curabile, la malaria continua ad uccidere un bambino al minuto.

Novartis ha annunciato oggi che, con Power of One  sono stati raccolti i fondi sufficienti per la fornitura di tre milioni di trattamenti antimalarici destinati ai bambini nello Zambia. Lanciata nel settembre 2013, la campagna Power of One di Malaria No More è sostenuta da Novartis, in qualità di sponsor unico per la fornitura della terapia.


I collaboratori Novartis si sono mobilitati per Power of One, raccogliendo fondi per circa 500.000 trattamenti antimalarici destinati allo Zambia

Nel rendere disponibili le terapie, l’azienda ha raggiunto il traguardo dei 700 milioni di trattamenti antimalarici forniti senza alcun margine di profitto in 60 paesi a endemismo malarico dal 2001


Il sostegno a Power of One riflette l’impegno di Novartis nel contribuire ad accelerare il percorso verso l’eradicazione completa della malaria. Ogni dollaro donato per la campagna vale per l’acquisto e la fornitura di un trattamento per un bambino in Africa. Attraverso le tecnologie social, mobili e e-commerce, i donatori possono vedere direttamente l’impatto della propria donazione ‘sul campo’, condividendo l’esperienza con la propria rete di conoscenza e contribuendo così a reclutare altri donatori.

"Power of One è un’estensione naturale del nostro impegno nella lotta alla malaria, e sono davvero orgoglioso del contributo che i collaboratori Novartis hanno offerto per aiutare i bambini nello Zambia”, ha dichiarato Joseph Jimenez, CEO Novartis. "Nell’ultimo decennio, abbiamo fornito 700 milioni di trattamenti antimalarici, senza alcun margine di profitto, nei paesi a endemismo malarico, ma c’è ancora lavoro da fare. Dobbiamo incrementare i nostri sforzi, non solo migliorando l’accesso agli antimalarici ma anche portando avanti la ricerca per sviluppare trattamenti di nuova generazione, che ci avvicinino ancora di più alla visione di un mondo libero dalla malaria”.

La Novartis Malaria Initiative si è impegnata per mettere a disposizione, ogni anno fino al 2015, l’equivalente di quanto raccolto dal pubblico fino a 1 milione di trattamenti, raddoppiando così l’entità delle donazioni di Power of One. Anche i collaboratori del Gruppo Novartis di 42 paesi si sono mobilitati per Power of One, sostenendo l’obiettivo dell’azienda di eliminare la malaria. Negli ultimi 12 mesi, molti sforzi creativi hanno permesso ai collaboratori di raccogliere il denaro sufficiente per finanziare circa 500.000 trattamenti. Tra queste attività c’è stata la campagna di cause-related marketing condotta dal business OTC in Svizzera, la partecipazione alla Global Corporate Challenge® attraverso il programma per la salute dei collaboratori Be Healthy e una competizione interna di fund-raising condotta a livello globale.

"Dopo solo un anno, grazie alla generosità del pubblico e dei collaborator Novartis, siamo riusciti a raggiungere il nostro traguardo, raccogliendo il necessario per tre milioni di trattamenti destinati ai bambini nello Zambia," ha sottolineato Martin Edlund, CEO di Malaria No More. "Si tratta di un grande risultato, ma dobbiamo proseguire nella lotta e dare il nostro contributo per garantire che nessun bambino muoia di malaria perché non ha a disposizione un trattamento che costa un dollaro."

Il paese su cui si è focalizzata inizialmente la campagna Power of One è stato lo Zambia, primo paese africano ad aver modificato le proprie linee guida terapeutiche, passando dalla clorochina alle più recenti terapie di associazione fissa a base di artemisinina (ACT). La campagna andrà ora a beneficiare anche i pazienti del Kenya, dove sono stati appena consegnati 200.000 trattamenti, nello sforzo per ridurre tra i bambini la morbilità e la mortalità legate alla malaria.


Power of One
La campagna Power of One di Malaria No More offre al pubblico e alle aziende la possibilità di contribuire ad arrestare i decessi per malaria, un dollaro e un bambino alla volta. Ogni dollaro donato finanzia un intero ciclo di trattamenti per un bambino a cui è stata diagnosticata la malaria in Africa. Malaria No More è grata per il sostegno e i contributi ricevuti dai partner di Power of One: Novartis, Alere, il governo dello Zambia, 21st Century Fox, AGFUND, AHAlife.com, la Bill & Melinda Gates Foundation, Causes.com, Havas Worldwide, John Snow, Inc., Newman's Own Foundation, PATH/MACEPA, Peace Corps, Time Warner, Twitter, la Malaria Initiative della Presidenza degli Stati Uniti, Venmo, West, e altri. Maggiori informazioni sono disponibili all’indirizzo www.Po1.org. 

Novartis Malaria Initiative
La Novartis Malaria Initiative è uno dei più estesi programmi di accesso ai farmaci dell’intero settore farmaceutico, incentrata sul trattamento, sull’accesso ai farmaci, sul capacity-building e sulle attività di ricerca e sviluppo. Nell’ultimo decennio, tramite il programma sono stati resi disponibili 700 milioni di trattamenti senza alcun margine di profitto, principalmente alla sanità pubblica, tra i quali 250 milioni di antimalarici nella formulazione pediatrica sviluppata specificamente per i bambini. Guardando al futuro, Novartis è impegnata nella lotta per l’eliminazione della malaria attraverso lo sviluppo di antimalarici di nuova generazione, con due nuove classi di farmaci attualmente in fase II di sviluppo clinico.

Per maggiori informazioni, visitate il sito: www.malaria.novartis.com


Articoli correlati:

NOVARTIS IN PRIMA LINEA NELLA LOTTA ALLA MALARIA


Nessun commento: