giovedì 27 novembre 2014

NAO, IL ROBOT UMANOIDE IL 28 A BOLOGNA

Il fascino del mondo della robotica e dello spirito di iniziativa e imprenditorialità che lo contraddistingue, un mondo che unisce senso dell'umorismo, creatività e passione.
   
Il robot NAO - Shutterstock
La Fondazione Golinelli di Bologna, in collaborazione con Scuola di Robotica di Genova e Aldebaran Robotics - azienda produttrice di NAO, un robot umanoide, autonomo e programmabile - offre la possibilità a docenti e ricercatori di incontrare i team tecnici e gli ingegneri di NAO. L’evento sarà l’occasione per scoprire le possibili applicazioni di NAO, in primo luogo in ambito didattico.

28 Novembre - 14.30 – 17.30
NAO ITALIA TOUR 2014-2015
Scuola delle Idee - Fondazione Golinelli
Voltone del Podestà 1/N, Bologna

Immaginate come sarà la nostra vita, in un domani non troppo lontano, quando ci saranno nelle case dei robot umanoidi. È la sfida che vi proponiamo di accettare: immaginare le funzioni, le applicazioni e gli accessori che faranno di NAO un nostro compagno e collaboratore a casa e al lavoro.

NAO-Robot.jpg"NAO-Robot" by Aldebaran Robotics - Aldebaran Robotics - the creator of NAO. Licensed under CC BY-SA 3.0 via Wikimedia Commons.
La giornata si inserisce nell’ambito degli eventi di preparazione al NAO Challenge 2015, concorso annuale di programmazione di NAO esteso a cinque paesi europei, dedicato alle scuole secondarie di secondo grado. NAO Challenge 2015 è articolato in diverse azioni: formazione dei docenti che hanno candidato le classi/studenti (gennaio 2015), programmazione ed esercitazione in classe (febbraio - aprile 2015), finale italiana NAO Challenge (Bologna, maggio 2015). La Fondazione Golinelli di Bologna dedica una giornata a docenti e ricercatori universitari e a docenti di scuola secondaria di secondo grado che avranno l'opportunità di incontrare i team tecnici e gli ingegneri di NAO per scoprire tutte le sue possibili applicazioni per:

‐ suscitare l'interesse degli studenti nei confronti della scienza e della tecnologia, offrendo loro prospettive di carriera attraenti e catturando la loro attenzione offrendo stimoli alla loro immaginazione;

‐ programmare NAO;

‐ scoprire tutto il fascino del mondo della robotica e dello spirito di iniziativa e imprenditorialità che lo contraddistingue, un mondo che unisce senso dell'umorismo, creatività e passione.

Nessun commento: