mercoledì 22 ottobre 2014

SATELLITE VOLTA, LA COMMUNITY ITALIANA DI BIG DATA

Un progetto che diffonde e sviluppa software Open Source si propone come community di riferimento in Italia per la gestione di architetture Big Data, grazie al supporto di un team di esperti programmatori e data scientist.

Satellite Volta
Che il Big Data oggi sia un “Big Deal” non è solo un gioco di parole, ma è anche una considerazione espressa da numerose quanto autorevoli voci del mondo IT. 

La necessità da parte di imprese e istituzioni di cavalcare la “Big Data revolution”, che nel contesto italiano non è ancora sostenuta da un sufficiente grado di maturità tecnologica che vada oltre la sperimentazione e l’early adoption, deriva dalla crescente consapevolezza che investire nell’architettura dell’informazione sarà la chiave di volta delle strategie di business in un numero sempre più grande di settori. 

Tra gli ostacoli che più rallentano la capitalizzazione degli asset Big Data troviamo la scarsità di competenze, che insieme al costo delle soluzioni analitiche costituisce la maggiore fonte di incertezza nell’adozione della Business Intelligence da parte delle organizzazioni pubbliche e private.

Satellite Volta è un progetto di ricerca e sviluppo nato dall’esperienza di Sogetel, azienda italiana che opera nell’ambito delle tecnologie avanzate di gestione dei dati, per realizzare e condividere un insieme di strumenti che mirano a superare i limiti prestazionali degli attuali database relazionali.



Nella prima fase verranno forniti tool e librerie per l’uso di Apache Cassandra, database NoSQL rilasciato con licenza Open Source, dal 2010 tra i top-level project di Apache Software Foundation. Per implementare le soluzioni proposte, saranno disponibili video tutorial, manuali e case studies volti a semplificare l’installazione, la configurazione, il monitoraggio e lo sviluppo di applicazioni che si basano su tale architettura. Sarà inoltre possibile unirsi allo spirito di condivisione della community contribuendo direttamente ai progetti Open Source, o semplicemente inviando suggerimenti e segnalazioni. A seguire, è prevista la condivisione di soluzioni ed esperienze nel campo del Batch Analytics e dell'Enterprise Search, in linea con l’approccio “open”.

Per quanto riguarda i rilasci del software, per fine ottobre sarà disponibile il download del tool Volta Control per la gestione del database Cassandra attraverso interfaccia grafica, mentre il mese di novembre vedrà il rilascio della libreria Volta Log, che consentirà di gestire i log delle proprie applicazioni. Volta Monitor, per il monitoraggio di clusters, sarà scaricabile a dicembre, e a partire dal nuovo anno la libreria Volta Criteria permetterà di eseguire query sul database Cassandra senza conoscere la sintassi del linguaggio CQL. A completare la serie di strumenti Open Source, il pacchetto di installazione Volta Start per distribuzioni Linux.

Un progetto ambizioso, fondato sull’open innovation e in continua evoluzione, apre le porte agli innumerevoli scenari offerti oggi dai Big Data, e lo fa con la professionalità e le competenze trasversali firmate Sogetel.


Nessun commento: