mercoledì 29 ottobre 2014

ESPLODE IL RAZZO "ANTARES" ALLA NASA

Ieri, alle 23:22 ora italiana circa 6 secondi dopo il lancio è esploso il razzo vettore Antares. Trasportava tonnellate di rifornimenti e viveri attesi dalla Stazione Spaziale Internazionale.
Qui il video con le immagini della violenta esplosione.



Il vettore era senza uomini a bordo, ma trasportava il nanosatellite Arkyd-3 della Planetary Resources e il CubeSat della missione RACE del Jet Propulsion Laboratory della NASA e dell'Università del Texas di Austin. L'intero carico è andato perduto, i danni sono stimati a circa 200 milioni di dollari.

Prodotto dalla società privata Orbital Sciences e commissionato dall'agenzia statunitense, ha danneggiato gravemente anche la piataforma di lancio 0 dello Spazioporto Regionale Medio-atlantico (Mid-Atlantic Regional Spaceport - MARS) in Virginia, USA.

I danni si estendono a tutta la piattaforma di lancio. Al momento l'ISS non ha problemi di risorse, e potrà continuare ad operare senza rifornimenti almeno fino a Marzo.

Eventuali rifornimenti prima della riparazione della piattaforma di lancio saranno probabilmente ora  commissionati all'agenzia privata SpaceX, fondata nel 2002 dl miliardario americano Elon Musk.


Nessun commento: