venerdì 5 settembre 2014

HERPETHON, DIVULGARE LA NATURA

Il Museo Regionale di Scienze Naturali di Torino presenta, Giovedì 18 settembre alle ore 18,00,  presso il Circolo dei Lettori - Sala gioco il volume “HERPETHON, divulgare la natura” edito dal Museo Regionale di Scienze Naturali di Torino e dalla Societas Herpetologica Italica.

Interverranno gli zoologi Franco Androne, conservatore del MRSN, e Roberta Pala, autori del volume, Massimo Delfino, presidente della Societas Herpetologica Italica, e Stefano Faravelli, pittore.

Il volume è stato realizzato nell’ambito della maratona culturale HerpeThon che porta ricercatori e appassionati di anfibi e rettili in giro per l'Italia a presentare i propri studi.

Nella stessa occasione sarà anche presentata le tematiche dell’edizione 2015 di #Herpethon

Il Museo Regionale di Scienze Naturali progetta e realizza volumi monografici, cataloghi, guide alle mostre, atti di conferenze, un bollettino scientifico e le tre collane editoriali intitolate “Natura Preziosa”, “Naturalisti” e “Le collezioni del museo”.

HerpeThon è un'iniziativa della Societas Herpetologica Italica e del Museo Regionale di Scienze Naturali di Torino, che negli anni 2011/2013 hanno organizzato una vera e propria maratona finalizzata alla divulgazione dell'erpetologia, con particolare riferimento alla conservazione delle specie e degli ecosistemi, tramite la conoscenza e l'educazione.
Grazie ad incontri e rappresentazioni in diverse sedi e luoghi, spesso anche inusuali, ricercatori e comunicatori della scienza hanno coinvolto con la loro competenza e la loro passione un pubblico non specialistico ed eterogeneo, narrando di anfibi e di rettili con uno stile comunicativo accattivante e al contempo scientificamente rigoroso. Tale "maratona" rappresenta un'esperienza unica a livello mondiale che si pone l'obiettivo di accrescere la sensibilità nei confronti di questi animali e del mondo naturale in senso lato.

La crisi della biodiversità è a livello mondiale uno degli argomenti più dibattuti del terzo millennio. Purtroppo, si sta registrando ormai da tempo una inesorabile alterazione degli ambienti naturali che comporta estinzioni diffuse e il proliferare di specie invasive.

Recenti studi confermano che la classe degli anfibi è proprio quella che conta maggiori casi di estinzione: l'analisi condotta nell'ambito del Global Amphibian Assessment ha rilevato che praticamente una specie su tre è minacciata e in via d'estinzione.

D'altra parte gli anfibi e i rettili sono tra i vertebrati forse meno conosciuti e amati e non risulta così scontato pensare alla loro salvaguardia. Bisogna invece evidenziare che essi sono tra i vertebrati con un maggior numero di strategie riproduttive e di adattamento e rappresentano una parte rilevante, a volte addirittura preponderante, di interi ecosistemi; per questo è estremamente importante la loro tutela e conservazione.

Il volume HerpeThon: una maratona per conoscere e proteggere gli anfibi e i rettili raccoglie alcuni fra gli argomenti presentati nell'ambito dell'edizione 2011. Durante gli incontri sono stati evidenziati quali sono i pericoli che minacciano questi animali a sangue freddo e l'importanza di adottare buone pratiche che mirino alla loro tutela.

Il volume, che fa parte della collana Natura Preziosa dedicata alla divulgazione, si prefigge di riassumere questi racconti e le storie di conservazione che li sottendono, con la speranza e l'obiettivo che il lettore si appassioni all'argomento e contribuisca alla conservazione della natura.
L'esperienza HerpeThon è stata riproposta nel 2013 ed è prevista una terza edizione nel 2015, la cui tematica sarà “L’allevamento e il commercio internazionale di anfibi e rettili: fra opportunità per la conservazione e minaccia per le popolazioni naturali”.


CIRCOLO DEI LETTORI
Giovedì 18 settembre, ore 18,00
presentazione volume
HERPETHON, divulgare la natura

Nessun commento: