venerdì 29 agosto 2014

AAA TERRORISTA CERCASI

Se qualcuno pensa che le tecnologie del web 2.0 possano essere solo al servizio della scienza, della tecnologia, dell'informazione e perchè no, del progresso, una parola questa che mi sta molto a cuore perchè  ha in sé una miriade di implicazioni, tutte sempre positive, beh si sbaglia.
   Il 20 agosto scorso è stato registrato negli USA il sito www.isisterroristgroup.com. Si, avete letto bene: cliccando sull'URL si è reindirizzati a isisterroristgroup.com, più facile e immediato da scrivere. Si tratta di un portale di informazione sulle attività e finalità del gruppo terroristico ISIS. Le pagine, poche per fortuna al momento, sono molto bilanciate, informano, comunicano, non si perdono in farneticazioni. Salta però subito all'occhio una chat, l'unico mezzo di comunicazione a livello planetario tra i lettori e la redazione. Più che una chat sembra proprio un gate per accedere alle informazioni più riservate, ovviamente non si ha certezza che chi sta dall'altra parte sia realmente un terrorista, ma certo è che la probabilità è veramente alta che questa a livello mondiale sia l'unica strada per accedere nel mondo nero dell'ISIS.

Nessun commento: