domenica 20 ottobre 2013

ANGELA SAINI: L'INDIA È UN POPOLO DI GEEK

L'India è popolo di geek, secchioni e nerd, ma anche un Paese che è la più grande democrazia del pianeta, e che dagli anni cinquanta a oggi è riuscita a costruire un sistema educativo di eccellenza. Almeno secondo la decrizione che ne deriva dal primo libro pubblicato dalla divulgatrice britannica Angela Saini, che possiede un genuino talento nel descrivere la scienza.

Nel suo libro spiega come quasi uno su cinque di tutto il personale medico e odontoiatrico nel Regno Unito sia di origine indiana, e di come uno su sei scienziati, ingegneri, dottorati negli Stati Uniti sia asiatico.
Un terzo di tutti gli ingegneri della Silicon Valley, inoltre, è di origine indiana e molti di loro hanno avviato aziende hitech.

All'alba di questa rivoluzione scientifica, Geek Nation è un viaggio per incontrare gli inventori, ingegneri e giovani ricercatori, che contribuiscono a dare vita a prossima superpotenza scientifica del mondo - una nazione costruita non sulla conquista, del petrolio o minerali, ma sull'ingegno scientifico. Angela Saini spiega come la scienza antica stia contribuendo a formare un mondo nuovo e come la tecnologia dei ricchi stia contribuendo ad aiutare anche i più poveri e sfortunati.

Scavando dentro la psiche dei cittadini dell'India affamati di conoscenza scientifica, il libro esplora il motivo per cui il governo del paese più religioso della terra abbia riposto così tante risorse e abbia investito così tanto nella scienza e nella tecnologia .

Per approfondire: Geek Nation, il boom tecnologico dell'India



- Pagina Web  www.angelasaini.co.uk
- Gli articoli di Angela Saini su The Guardian 

La  recensione di Joanne Manaster  

Nessun commento: