venerdì 10 maggio 2013

FROM NEURAL NETWORKS TO BEHAVIOUR: CIRCUITI NEURONALI E COMPORTAMENTO ALL'UNIVERSITÀ DI TORINO

 Prof. Michael Häusser, University College, London

Collegare diversi livelli di funzioni cerebrali, così da rivelare come l’attività di singoli neuroni e di circuiti neuronali codifichi specifici comportamenti e, soprattutto, quali tipi di scelte avvengono in questi circuiti durante l’apprendimento. Questo l’obiettivo delle ricerche di Michael Häusser, Professore di Neuroscienze all’University College di Londra, ospite della Scuola di Studi Superiori dell’Università di Torino il 16 maggio in occasione del Mese Europeo del Cervello.

I neuroni sono le unità cellulari fondamentali del sistema nervoso, e formano reti neuronali attraverso le sinapsi. Uno degli interrogativi principali delle Neuroscienze riguarda i meccanismi attraverso i quali le reti neuronali producono i comportamenti e come le informazioni vengano immagazzinate durante l’apprendimento. In passato si riteneva che l’elaborazione e l’immagazzinamento delle informazioni dipendessero principalmente dalle proprietà delle sinapsi e dalla connettività dei neuroni all’interno della rete. Di conseguenza il contributo fornito dei singoli neuroni alla funzione cerebrale è stato a lungo sottostimato. Ricerche recenti hanno dimostrato invece che i prolungamenti dendritici dei singoli neuroni, che ricevono la maggior parte delle sinapsi, sono dotati di proprietà funzionali molto sofisticate, e integrano attivamente le informazioni ricevute attraverso le sinapsi.

Le ricerche del Prof. Michael Häusser mirano a capire proprio la base cellulare della computazione neuronale, focalizzando l’attenzione sulle funzioni dei dendriti nell’integrazione degli impulsi sinaptici, in relazione con l’attività delle rete neuronali che costituiscono il cervello.
Il suo lavoro integra approcci e tecniche di studio delle funzioni cerebrali a differenti livelli, con l’obiettivo di indagare le basi cellulari dell’elaborazione delle informazioni nella corteccia cerebrale e cerebellare. Häusser utilizza una strategia combinata di imaging ed elettrofisiologia in vitro e in vivo, sfruttando un’ampia gamma di metodi ad altissima tecnologia sviluppati nel suo laboratorio. I suoi esperimenti sono completati da modelli computazionali di singoli neuroni e reti di neuroni.


From neural networks to behaviour 
Prof. Michael Häusser, University College, London
Scuola di Studi Superiori dell’Università di Torino
Giovedì 16 maggio - h. 17:30
Aula Magna del Dipartimento di Scienze della Vita e Biologia dei Sistemi Università degli Studi di Torino - Via Accademia Albertina n. 13, Torino


Michael Häusser è Professore di Neuroscienze all’University College di Londra e Ricercatore al Wellcome Trust. Il Prof. Häusser ha studiato presso l’Università di Oxford, il Max-Planck-Institute for Medical Research di Heidelberg e l’Ecole Normale Supérieure di Parigi. Ha fondato il suo laboratorio all’UCL nel 1997.

Scuola di Studi Superiori dell’Università degli Studi di Torino 
www.ssst.unito.it ● ssst@unito.it ● tel. 011670 2960 - 2962

Fonte: Ufficio stampa SSST: Barbara Magnani - magnanibarbara@gmail.com    

Nessun commento: