mercoledì 13 marzo 2013

UNIVERSITÀ E AZIENDE NON SONO MAI STATE COSÌ VICINE

www.university2business.it è un portale che ha l’obiettivo di favorire l’accesso da parte delle aziende alle conoscenze e alle competenze dei giovani universitari italiani in una logica di crowdsourcing


Attraverso un sistema basato su gare gli studenti potranno candidarsi ad eseguire task più o meno operativi e complessi ricevendo in cambio un compenso

Un modo nuovo e molto concreto, secondo i fondatori Francesco De Gennaro e Antonio La Mattina, per avvicinare questi due mondi che sembrano a volte distanti e per liberare le energie degli studenti che hanno voglia di fare e di mettersi in gioco. 

Diverse sono già le gare pubblicate sul sito (www.university2business.it) e altre ne verranno a breve, assicurano i fondatori:

“nonostante ci troviamo in un contesto economico sfavorevole agli investimenti crediamo che university2business.it sia il modo giusto per ripartire introducendo innovazione anche nelle relazioni di business”.
La piattaforma, inoltre, favorirà nel tempo la creazione di una community di studenti universitari motivati e con profili curriculari più completi rispetto alla media proprio grazie alla partecipazione alle gare: ogni volta che uno studente partecipa ad una gara acquisisce, infatti, un punteggio che va ad alimentare il suo score report. 

Tale sistema consentirà così alle aziende di avere a disposizione profili di possibili candidati all’assunzione con esperienze operative dimostrabili.

Nessun commento: