venerdì 22 marzo 2013

I DUE SECOLI DI LAGRANGE ALL'ACCADEMIA DELLE SCIENZE DI TORINO

Quest'anno ricorre il bicentenario della morte di Joseph Louis Lagrange (Torino, 1736 - Parigi, 1813), il grande matematico che nel 1757 aveva dato vita, con gli amici Giuseppe Angelo Saluzzo di Monesiglio e Giovanni Francesco Cigna, a quella Società scientifica di carattere privato dalla quale avrebbe avuto origine, nel 1783, l'Accademia delle Scienze di Torino. 

In quel momento, però, Lagrange aveva già lasciato Torino, chiamato a Berlino da Federico II di Prussia per sostituire il grande Euler alla guida della sezione di matematica dell'Accademia prussiana. Alla morte del sovrano si era poi trasferito a Parigi dove, nel periodo rivoluzionario, avrebbe presieduto la Commissione dei pesi e delle misure alla quale si deve la creazione del Sistema Metrico Decimale. Sempre a Parigi avrebbe partecipato alla fondazione dell'École Polytechnique e dell'École normale supérieure per essere poi nominato Senatore e Conte dell'Impero da Napoleone ed essere infine sepolto al Panthéon.

Questa giornata apre le celebrazioni organizzate dalla nostra Accademia per onorare la memoria del suo illustre Socio fondatore, grazie alle testimonianze dei Presidenti delle altre due Accademie delle quali Lagrange fu Socio e al contributo degli studiosi che illustreranno la fi gura del grande matematico e scienziato.



Sala dei Mappamondi, ingresso da Via Accademia delle Scienze 6

PROGRAMMA

ore 10.00

Introduzione
Alberto Conte, Presidente dell'Accademia delle Scienze di Torino

Saluti di
Piero Fassino, Sindaco di Torino
Sergio Roda, Prorettore dell'Università degli Studi di Torino
Marco Gilli, Rettore del Politecnico di Torino
Cesare Emanuel, Rettore dell'Università del Piemonte Orientale

Interventi
Günter Stock, Presidente della Berlin-Brandenburgische Akademie der Wissenschaften
Philippe Taquet, Presidente dell'Academie des Sciences de Paris
Ciro Ciliberto, Presidente dell'Unione Matematica Italiana
Franco Brezzi, Vice-Presidente dell'European Mathematical Society

Luigi Pepe (Università degli Studi di Ferrara), Lagrange a Torino
Discussione

ore 14.30
Massimo Inguscio (European Laboratory for Non-Linear Spectroscopy), Lagrange in Berlin
Jean Dhombres (Centre National de la Recherche scientifique), Lagrange à Paris

Discussione

Nessun commento: