venerdì 8 marzo 2013

FESTA DELLA MATEMATICA: DECIMA EDIZIONE

La decima edizione della Festa della Matematica conferma il Piemonte come la regione con il maggior numero di squadre iscritte1200 partecipanti, 36 istituti coinvolti e più di 100 squadre iscritte alla Gara del Pubblico! Un esempio positivo dei giovani e per i giovani a Torino, 8 marzo 2013, 8 GALLERY, via Nizza 230, 1° piano. 



Un decennale festeggiato in grande stile! Per oltre 1200 studenti oggi è stata un’occasione di ritrovo e dialogo per divertirsi e scoprire insieme il lato ludico delle scienze. Proposta dall’Associazione Subalpina Mathesis e dal L. S. Copernico di Torino con il contributo della Compagnia di San Paolo, l’entusiastica kermesse si è svolta presso il Lingotto di via Nizza, a partire dalle 9,30.

Un successo crescente, merito dell’intensa collaborazione tra le scuole della provincia e della fitta rete creata dai docenti di Mathesis, che ogni anno organizzano stage e corsi di approfondimento di matematica e fisica rivolti ai migliori studenti, forti della convinzione che insegnanti e studenti possano essere protagonisti nel panorama della divulgazione scientifica. Lo stage estivo di Bardonecchia infatti esiste da vent’anni ed è sempre più numeroso!
Torino si è confermata al primo posto come città con il più alto numero di scuole superiori partecipanti alla competizione, che si tiene in contemporanea in tutta Italia. Trentasei gli istituti che hanno preso parte alla Gara, quest’anno provenienti anche dalle province di Cuneo, Alessandria e Genova. Solamente un centinaio minuti per risolvere 24 problemi di notevole difficoltà, creati dall’Università di Genova in collaborazione con la Scuola Normale di Pisa, scegliere le mosse migliori per battere sul tempo gli avversari e correre a consegnare la risposta corretta.

Tensione e colpi di scena hanno tenuto studenti e organizzatori con il fiato sospeso fino all’ultimo secondo, ma concentrazione e una strategia vincente hanno premiato ancora una volta i ragazzi del L.S. Cattaneo di Torino, in testa alla classifica con 1136 punti. 966 i punti del L.S. Newton di Chivasso salito sul secondo gradino del podio. Terzo classificato con 910 punti il L.S. Copernico di Torino. Quarto in classifica il pinerolese Maria Curie (804 punti), quinto il G.D.Cassini di Genova (797 punti) e sesto classificato l’Ascanio Sobrero di Casale (789 punti). In tutto saranno cinque le squadre che avranno l’accesso diretto alle fasi nazionali delle Olimpiadi di Matematica, a maggio a Cesenatico!

Anche la Gara del Pubblico con oltre 100 squadre iscritte, la più alta partecipazione in assoluto, ha avuto i suoi vincitori: la squadra degli Ultimatematici (1170 punti), un nome che ha sicuramente portato loro anche un po’ di fortuna! Secondi classificati i Barubba (1070 punti) e terzi i Polichicca (1010 punti). Sulla base della classificazione per tipologie di istituto hanno vinto il Sobrero, il Botta e il Pininfarina rispettivamente i migliori tra i licei scientifici, classici ed istituti tecnici.
La creatività premiata con il Premio Perlasco tra i numerosi espositori del Mercatino delle Idee è stata quella del I.I.S. Marie Curie di Grugliasco premiati per il loro lavoro intitolato “La pressione Idrostatica”, seguiti dall’Istiuto Fermi Arona e dal L.S.Cattaneo di Torino, rispettivamente secondo e terzo in classifica.
Le graduatorie complete della Gara degli istituti e della competizione aperta al pubblico saranno disponibili sul sito della manifestazione (www.festadellamatematica.it) e sulla pagina Facebook della Festa della Matematica.

Nessun commento: