lunedì 11 marzo 2013

DOUGLAS ADAMS

Oggi Google celebra con il suo "Doodle" un celebre e fine scrittore umorista del genere fantascientifico inglese, scomparso alcuni anni fa: Douglas Adams.

Grande appassionato di tecnologia e in particolare di informatica fu autore, tra l’altro, della serie “Guida galattica per autostoppisti“, che venne successivamente adattata in forma di romanzo, serie televisiva, videogioco e, quindi, film per il cinema. Di questo romanzo ricordiamo un meme spesso citato dagli appassionati del genere:  La risposta alla domanda fondamentale su: la vita, l'universo e tutto quanto.  




Lavorò a lungo con l'amico e biologo evoluzionista Richard Dawkins.
Notevoli e sempre spassose le sue citazioni.
Portano per esempio la firma di Douglas le tre leggi fondamentali per la percezione del progresso:

- Tutto quello che si trova nel mondo alla tua nascita è dato per scontato;
- Tutto quello che viene inventato tra la tua nascita e i tuoi trent’anni è incredibilmente eccitante e creativo e se hai fortuna puoi costruirci sopra la tua carriera
- Tutto quello che viene inventato dopo i tuoi trent’anni è un’offesa all’ordine naturale delle cose, è l’inizio della fine della civiltà e solo dopo essere stato in circolazione per almeno dieci anni torna ad essere abbastanza normale.

Vi ci ritrovate?


2 commenti:

Rainbow ha detto...

Io ho 57 e sono ancora alla fase due...

bruna (laperfidanera) ha detto...

A 69 anni sono ancora nella fase 2: è grave, dottore?