lunedì 7 gennaio 2013

A TORINO UNA PIAZZA SI CHIAMERA' RITA LEVI-MONTALCINI

Rita Levi-Montalcini - © Claudio Pasqua 
Si trova di fronte a Torino Esposizioni la piazza che il Comune di Torino ha individuato come luogo da dedicare alla memoria della grande scienziata Rita Levi-Montalcini: si tratta del piazzale davanti al padiglione 5, tra Corso San Massimo e Corso Massimo D'Azeglio, luogo ben noto ai torinesi.

In genere ci vogliono 10 anni dalla morte per dedicare una piazza a qualcuno, ma in questo caso la sua Torino ha deciso di velocizzare la burocrazia.

Il sindaco Piero Fassino e l'assessore alla Toponomastica Stefano Gallo hanno infatti proposto di dare il nome della scienziata all'area vicina all'incrocio tra corso Massimo D'Azeglio e corso Raffaello.

Un luogo simbolico, anche perché vicina al palazzo che ospita il dipartimento di Anatomia e Farmacologia dell'Università e all'istituto Galileo Ferraris, e non lontana dalla prima casa di Rita Levi Montalcini, in via Nizza. Ricordiamo che Rita Levi-Montalcini, coincidenza più unica che rara,  studiò all'Università di Torino vicina e sullo stesso banco di due altri Premi Nobel: Renato Dulbecco e Salvador Luria, sotto la guida del Prof.  Giuseppe Levi.

Rita Levi-Montalcini è anche un corpo celeste: mentre era ancora in vita le fu dedicato nel 2010 un asteroide in orbita tra Marte e Giove.

L’International Astronomical Union scelse la Montalcini per i suoi studi nel campo neurologico: nel 1952 scoprì il Nerve Growth Factor, proteina che controlla la proliferazione delle cellule nervose.

Vincitrice nel 1986 del premio Nobel per la Medicina, la sua Fondazione promuove progetti che hanno salvato migliaia di  donne africane garantendo loro una istruzione.
E  tramite l'Associazione Levi-Montalcini assiste i giovani nella scelta del proprio futuro e i giovani ricercatori nel portare avanti le loro ricerche.

L'Associazione Levi-Montalcini, la cui presidente è ora la nipote, l'ingegnere Piera Levi-Montalcini, segui con continuità  il pensiero della Zia, e l'impegno profuso dalla scienziata per tutti giovani e per il progresso innovativo e scientifico.


Il sito web dell'Associazione Levi-Montalcini:  www.levimontalcini.eu
Per iscriversi alla pagina Twitter: @LeviMontalcini
Per iscriversi alla pagina Facebook: Associazione Levi-Montalcini

Per iscriversi al canale Twitter di Piera Levi-Montalcini: @plevimontalcini
Per iscriversi alla pagina Facebook di Piera Levi-Montalcini: pagina Facebook



Nessun commento: