sabato 6 ottobre 2012

METEO E CLIMA TRA VERITÀ E LEGGENDE METROPOLITANE: CONVEGNO A ROMA

il 12 Ottobre 2012, alle ore 15.00, nella Sala Carroccio in Campidoglio a Roma, si aprirà il Convegno su: “Meteo e Clima nelle Regioni Italiane tra verità e leggende metropolitane”

Un convegno sull'informazione meteo/climatica da Cristoforo Colombo ai media oggi; la verità su fenomeni estremi e cambiamenti climatici; distinzione tra i dati scientifici e catastrofici allarmismi. 

Al convegno presenteranno le loro relazioni personalità del panorama scientifico italiano come Alfio Giuffrida e Massimo Morico dell’Aeronautica Militare, Bruno Zolesi dell’Ingv, Marina Baldi e Massimiliano Pasqui del Consiglio nazionale delle ricerche, il direttore della Divisione 'Servizi Climatici' del Centro Euro-Mediterraneo sui Cambiamenti Climatici Silvio Gualdi, il geografo del Cra-Cma Luigi Iafrate, la ricercatrice del Cra-Cma Maria Carmen Beltrano, la climatologa Franca Mangianti e l’astrofisico Gianluca Masi, curatore scientifico del Planetario di Roma e responsabile del Virtual Telescope. 

L’incontro sarà moderato da Peppe Caridi, giornalista e direttore di MeteoWeb.


Programma
  • Domenico Naccari, Consigliere Comunale – Comune di Roma – Saluti e Benvenuto
  • Alfio Giuffrida, Generale dell’Aeronautica Militare: “Quel meteorologo di Cristoforo Colombo e l’importanza della meteorologia nell’avventura che portò alla scoperta dell’
    America”
  • Luigi Iafrate, Geografo e bibliotecario presso il Centro di Ricerca per lo Studio delle Relazioni tra Pianta e Suolo (CRA-RPS) e l’Unità di Ricerca per la Climatologia e la Meteorologia applicate all’Agricoltura (CRA-CMA): “”La Meteorologia storica romana nel contributo delle Specole più antiche della Capitale” 
  • Maria Carmen Beltrano, Ricercatrice, presso l’Unità di Ricerca per la Climatologia e la Meteorologia applicate all’Agricoltura (CRA-CMA): “Le variazioni di temperatura registrate nel centro di Roma negli ultimi 150 anni”
  • Franca Mangianti, climatologa, responsabile per 40 anni dell’Osservatorio Meteorologico di Roma – Collegio Romano: “Eventi meteorologici estremi a Roma nell’ultimo anno: confronto con la serie storica di dati rilevati in 230 anni al Collegio Romano”
  • Marina Baldi, Istituto di Biometeorologia del Consiglio Nazionale delle Ricerche (Ibimet-Cnr) – “Come sta cambiando il clima in Italia: i dati degli ultimi 50 anni
  • Silvio Gualdi, Direttore della Divisione “Servizi Climatici” del Centro Euro-Mediterraneo sui Cambiamenti Climatici – “Scenari futuri di cambiamento climatico nel Mediterraneo e in Italia
  • Massimo Morico, Colonnello dell’Aeronautica Militare e meteorologo Rai – “Le previsioni del tempo nel III° millennio, come farle e come comunicarle
  • Massimiliano Pasqui, Istituto di Biometeorologia del Consiglio Nazionale delle Ricerche (Ibimet-Cnr) – “Le previsioni stagionali: una grande sfida per scienza e società
  • Gianluca Masi, - astrofisico, curatore scientifico del Planetario di Roma e responsabile del Virtual Telescope” -Fattori meteorologici importanti nell’osservazione Astronomica
  • Bruno Zolesi, INGV – Istituto Nazionale di Geo-vulcanologia “Tempeste Magnetiche e Ionosferiche, oggetto di una nuova scienza: la Meteorologia Spaziale”.
Nel corso dell’incontro saranno presentati i “Meteo-Romanzi” di Alfio Giuffrida, Generale dell’Aeronautica Militare: “Chicco e il cane”, “Quella” Notte al Giglio”, L’anno del Niño” e “Deserto Verde”.

Nessun commento: