martedì 31 luglio 2012

DARWINISMO E ORGANIZZAZIONE AZIENDALE

Un incontro per parlare di sopravvivenza ed estinzione delle imprese 

Che cosa c'entra la fisica con le dinamiche dell'impresa? 
A scuola ci insegnavano che la fisica parte dall'osservazione della realtà e costruisce modelli, mentre la matematica fa il percorso opposto, parte da una teoria per studiare le cose del mondo. 

E allora, perché manager e imprenditori utilizzano così spesso teorie matematiche anziché osservare i fenomeni reali dell'impresa e del mercato? 

Da qui nascono i 6 workshop organizzati da Work Style Magazine tra Milano, Torino e Lugano, appuntamenti che - partiti lo scorso 27 marzo – continueranno fino alla fine di agosto durante i quali il fisico Massimo Temporelli, autore per Hoepli del libro "Il codice delle invenzioni. Da Leonardo Da Vinci a Steve Jobs)” confronterà le teorie della fisica con le dinamiche aziendali. 

I workshop di Work Style saranno interessanti anche per questo aspetto: l'azienda vive per il 50% di dati tangibili (bilanci, analisi numeriche) e per un altro 50% di valori intangibili (reputazione, brand, attenzione all'ambiente, gestione dei collaboratori). 

Parlare di fisica e impresa, significa anche incrociare questi due aspetti.

PROSSIMO APPUNTAMENTO

28 agosto 2012
Rapporto tra Macchina e Comportamento. Da Charlie Chaplin all’uomo post-industriale. 
Location del Creative Talk AlpTransit Galleria Ceneri, Sigirino Svizzera - Pini Associati
Info: www.piniassociati.com

Nessun commento: