martedì 24 luglio 2012

ADDIO A SALLY RIDE: PRIMA ASTRONAUTA AMERICANA


The White House 
Office of the Press Secretary
For Immediate Release - July 23, 2012

Statement by the President on the Passing of Sally Ride

Michelle and I were deeply saddened to hear about the passing of Sally Ride. As the first American woman to travel into space, Sally was a national hero and a powerful role model. She inspired generations of young girls to reach for the stars and later fought tirelessly to help them get there by advocating for a greater focus on science and math in our schools. Sally’s life showed us that there are no limits to what we can achieve and I have no doubt that her legacy will endure for years to come. Our thoughts and prayers go out to Sally’s family and friends. 


Sally Ride - Credit NASA 
Con questo laconico messaggio il Presidente degli Stati Uniti Obama e sua moglie Michelle onorano la scomparsa della donna che ha ispirato generazioni di ragazze.

Per l'america è un eroe nazionale. 

Sally Ride non è infatti solo la prima donna americana ad avere volato nello spazio il 18 giugno 1983  a bordo della STS-7 all'età di 32 anni. E' un modello da seguire.

Partì  di nuovo nel 1984 con la missione Shuttle STS-41G.
E sarebbe dovuta andare nello spazio una terza volta, sempre con lo Shuttle, con la missione STS-61M, ma il volo fu annullato a causa del  disastro del Challenger.

Qui la fotogallery della NASA 

La pagina della NASA in ricordo di Sally Ride

Nessun commento: